Homepage

…Perché la pallavolo non è meno fisica del rugby, non è meno muscolare della pallanuoto, non è meno diretta del pugilato, non è meno bombarola e bombardiera del basket, non è meno intelligente della vela, non è meno geniale degli scacchi, non è meno di nessun altro sport, ma di più, molto di più, moltissimo di più, perché dentro c’è tutto, gambe e testa, cuore e fegato, polpastrelli e alluci, e poi responsabilità, coscienza, strategia, coraggio, e una voglia illimitata, bollente, focosa, cocente, incendiaria.
Dal libro “Mia” di Ivan Zaytzev

 


 


FIP Scuola di PVVolley6rose_logo_sfonfo

 

  • U14 Bianca Vincente contro il Volley Piombino 15 dicembre 2018

    Volley Sei Rose Rosignano Bianca – Volley Piombino  3 – 0

    (25/18 – 25/20 – 25/11)

    Una vittoria rotonda per la nostra U14 Bianca, quella giocata oggi pomeriggio nella palestra di casa ITIS E.Mattei, ultimo match di un 2018 certamente positivo.
    Un punteggio piuttosto netto in favore del Rosignano a dispetto di un incontro in cui il Piombino si è ben comportato, soprattutto nei primi due set. Nel terzo parziale, poi, le nostre ragazze, forti del risultato che si stava concretizzando, hanno preso il sopravvento.

    Nel primo set, dopo una fase iniziale in cui le due squadre si equivalgono, il Sei Rose riesce a prendere qualche punto di vantaggio, portandosi dal 5/5 al 15/8, punteggio sul quale Piombino chiama il primo time-out. Break che fa rifiatare le nostre avversarie e che porta buoni frutti alla squadra di Massimo Pino, che riesce infatti a riportarsi a ridosso del Sei Rose (19/16). Da qui al termine del set, però, le nostre atlete mettono il piede sull’acceleratore e chiudono il parziale concedendo solo 2 punti al Volley Piombino, chiudendo 25/18.
    Il secondo set è una partita a scacchi, in cui le due compagini si alternano al comando, con scarti massimi di due punti. Sul 16/18 per il Piombino, è Fabio Gemmi a ricorrere al time-out, per riordinare le idee alle nostre ragazze, le quali rispondono “presente”, inanellando 8 punti consecutivi e portandosi sul 24/18. Dopo aver annullato i primi due set-point, il Piombino è costretto a cedere anche il secondo set con il punteggio di 25/20.
    Per la compagine Piombinese è un duro colpo, dal quale non sembra riprendersi. Nonostante i due time-out, sul 7-3 e sul 18/7, non riescono più a rientrare in partita, ed il set scorre via veloce in favore del Sei Rose che chiude il parziale ed il match sul 25/11.

    Domenica prossima la squadra di Fabio Gemmi osserverà un turno di riposo. L’appuntamento è per il 12 gennaio 2019, in trasferta, contro la capolista VVF Boni Grosseto Bricoservice, penultima partita di questa prima fase di campionato U14.

    Forza Sei Rose!

    Formazione:  5 Alessia Corsini, 10 Daila D’Urso, 11 Vittoria Fabbri, 12 Alessia Felli, 14 Sibilla Guelfi, 15 Iacoponi Elisa, 17 Ginevra Salvadori, 19 Giorgia Trotta, 20 Giulia Ferri, 21 Vittoria Fiocchi, 23 Okyere Frida, 34 Camilla Chiappi.

    Allenatore: Fabio Gemmi.

    Cronaca: Michele Corsini.

     

    Condividi se ti Piace
    • 11
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    Continue reading →
  • Buona prova delle roselline U13 contro il Tomei 9 dicembre 2018

    Volley Sei Rose Rosignano – Tomei Livorno 3-0 (25/19 – 25/15 – 25/19)

    Dopo il passo falso di domenica scorsa sul campo del Vicarello, le nostre bimbe si rimettono in carreggiata con una buona gara tra le mura amiche.

    Buona prova del collettivo, con miglioramenti in ogni settore e finalmente con un briciolo in più di convinzione, che permetteva di chiudere il primo set 25 a 19.

    Secondo set con alcuni cambi, ma l’andamento della gara non muta, conferma ancor di più della bontà gruppo a disposizione di Coach Damiano, piccoli ma fondamentali progressi. Il set si chiude sul 25 a15.

    Terzo set che inizia con un calo di tensione generale, come spesso purtroppo accade ultimamente, vengono effettuate alcune sostituzioni che fungono da scossa per la squadra, tale da portare a casa anche il terzo set 25 a 19.
    Allenatore:Damiano Achilli
    Cronaca: Sandro Andolfi
    Ora bimbe non molliamo, avanti così.

    Condividi se ti Piace
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    Continue reading →
  • Terza divisione non raccoglie punti in una gara altalenante 9 dicembre 2018

    Partenza timida delle ragazze di Mr Giuntini che soffrono la maggiore esperienza delle avversarie prendendo subito 5/6 punti di scarto sino al 17-23 . Volley Etruschi sta già pensando al cambio campo con il set in tasca quando accade un miracolo pallavolistico, l’interruttore delle Roselline passa in modalità Agonismo ON , Sarti implacabile in battuta non sbaglia , il nostro campo diventa molto più piccolo per le avversarie che non passano più, Guelfi vola in difesa da tutte le parti e il nostro attacco chiude in scioltezza. Vinciamo 26-24
    Secondo set invece senza storia, le livornesi chiudono 25-16 senza concedere niente a Durante e compagne probabilmente con la testa sempre al set precedente.
    Terzo set sulla falsa riga del primo, andiamo in svantaggio di 6/7 punti poi recuperiamo grazie ad un rinnovato gioco in attacco con Nocchi capitano scoppiettante da zona 2 ben servita da un’ottima Costantini in cabina di regia. Andiamo avanti punto a punto , qualche disattenzione di troppo sulle seconde palle ci penalizza cedendo il set per 25-22
    Quarto set , si ribalta la situazione del primo. Noi sempre in vantaggio con ottime combinazioni al centro e a banda. Arriviamo al 23-19 , poi quello che era successo al volley Etruschi al primo set succede a noi , ci adagiamo …loro micidiali in battuta ci castigano, perdiamo un set già vinto per 24-26.
    Comunque buona prestazione , le ragazze sono in crescita ed in fiducia pronte a raccogliere più punti possibile nel girone di ritorno .
    Formazione : Conforti, Bacci, Foschi,Nocchi,Boldrini,Chiellini,Spinelli , Giannini ,Durante ,Costantini,Sarti, Landucci,Guelfi
    Allenatore: Francesco Giuntini

    Condividi se ti Piace
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    Continue reading →

 

Condividi se ti Piace
  • 59
  •  
  •  
  •  
  •  
  •