Sconfitta alla fine di una bella partita contro la Lucchese

Sei Rose Palestra Azzurra – Alpha Team // Pallavolo Lucchese 1-3 (25-19 / 23-25 / 19-25 / 25-20)

Bella partita fra due squadre che hanno lottato fino in fondo per superarsi ed alla fine ha prevalso la più forte,  complice però la sfortuna che attanaglia le locali dall’inizio dell’anno sportivo (Lucia Pintimalli sabato per problemi fisici ha dovuto rinunciare a disputare l’ultimo set, anche se la sua sostituta Carolina Filipponi si è ben comportata.

Il primo set è stato quasi perfetto per la Palestra Azzurra Alpha Team che ha messo sotto la Lucchese con gli attacchi potenti di Castellano e le piazzate di Pintimalli, nonché le veloci al centro di Manetti e Paolini. Dietro era difficile che cadessero palloni con il libero Pardini sempre attento. Bene era anche l’opposta Bonciani alla sua seconda partita intera dopo il rientro. Quindi bel primo set e parziale a favore della squadra di Orsolini per 25 a 19 e Palazzetto festante e pieno di pubblico, con un caloroso tifo delle supporters locali.

Nel secondo set succede di tutto…Sei Rose spinge l’acceleratore e si porta sul 17 a 12, sembra fatta ma le lucchesi non ci stanno e ribaltano il parziale portandosi sul 22 a 18 a proprio favore. Poi reazione delle locali fino al 24 a 23 per le ospiti che, favorite da una valutazione arbitrale portano a casa il set sul punteggio di 25 a 23.

Negli altri due set ancora battaglia ma, complice un po’ di calo fisico e mentale delle locali, la Lucchese Unione Pallavolo vince un’importante partita per loro dato che sabato prossimo a Lucca ci sarà lo scontro decisivo per salire direttamente in B2, con il Donoratico secondo in classifica a quattro punti. E sabato prossimo, per la Palestra Azzurra Alpha Team altro scontro esterno con il CUS Pisa…

Le atlete a disposizione dell’allenatore Orsolini, dirigente accompagnatore Alessandra Meucci: Fusano (cap), Beltrando, Bonciani, Bruni, Castellano, Crielesi, Filipponi, Maggini, Manetti, Panattoni, Paolini, Pardini, Pintimalli.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Serie C: un bel ritorno alla vittoria contro il Discobolo

Palestra Azzurra-Alpha Team/Discobolo Viareggio  3-0 (25-11  25-22  25-20)

Le ragazze di Orsolini non hanno fallito l’obiettivo dei tre punti necessari per non trovarsi invischiate nella zona retrocessione visto anche che la terz’ultima in classifica non molla (Pistoia ha infatti vinto per 3 a 2 con la terza in classifica). Il distacco sale a 9 punti a favore del Sei Rose, mentre quello dal quinto posto (play off) rimane a 5 punti: tutto può ancora accadere con 6 partite ancora da giocare, 18 punti in palio e scontri diretti da effettuare.

Ma la Palestra Azzurra Alpha Team non può più fallire gli appuntamenti futuri, anche perché ha tutte le caratteristiche tecniche per far bene (Castellano Federica su tutte, ma anche Manetti, Paolini, le rientranti Bonciani e Crielesi, oltre alle brave atlete locali come il capitano Fusano, l’attaccante Pintimalli ed libero Pardini, senza dimenticare le giovani Filipponi, Beltrando, Bruni, Maggini ed il secondo libero Panattoni F.). Il “gruppo” c’è e lo ha dimostrato quando a fine partita sono tutte corse a salutare la Pratellesi in tribuna, fresca di operazione al ginocchio.

L’allenatore Orsolini ha fiducia in questa squadra e chiama a raccolta tutti, dirigenti e tifosi, già da sabato alle 18 al Balestri, quando verrà a far visita al Sei Rose la capolista Lucchese.

La Società è sicura di riempire il Palazzetto e che i suoi sostenitori e sostenitrici non rimarranno delusi dall’impegno che tutte le ragazze locali metteranno nella partita: sicuramente i suoi numerosi tifosi incoraggeranno sempre la squadra come hanno fatto anche sabato contro il Discobolo di Viareggio, che ha venduta cara la pelle vista la sua precaria classifica, ma nulla ha potuto fare per evitare la sconfitta di fronte ad una Castellano in serata di grazia e con il buon rientro della Bonciani. Locali sempre avanti con i parziali di 25-11, 25-22, 25-20.

 

Le atlete a disposizione dell’allenatore Orsolini: Fusano (cap), Beltrando, Bonciani, Bruni, Castellano, Crielesi, Filipponi, Maggini, Manetti, Panattoni, Paolini, Pardini, Pintimalli.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sconfitta contro l’IMG Solari di Monsummano

IMG Solari – Palestra Azzurra-Alpha Team 3 a 1 (25-22  25-21  13-25  26-24)

 

Come, purtroppo, la Palestra Azzurra-Alpha Team ha sinora fatto (salvo 2 sole volte su 10 partite giocate), quando gioca fuori casa arriva puntuale la sconfitta, anche se almeno questa volta poco è mancato per arrivare a giocare il tie-break, complice una palla caduta lentamente in mezzo a due atlete esperte come Paolini e Castellano, sulle battute finali del quarto set perso per 26 a 24 e così la partita per 3 a 1.

L’Img Solari di Monsummano Terme sta attualmente trovando la sua dimensione con buone partite e sta realizzando buoni risultati, quindi il Sei Rose avrebbe dovuto tirar fuori il meglio, che indubbiamente ha nel suo organico, per vincere la partita, cosa che purtroppo non è avvenuta.

L’andamento della partita è stato altalenante nei tre set persi dal Rosignano, con entrambe le squadre che lottavano punto su punto fino ad arrivare alla fine dei set, quando la maggior determinazione delle locali sanciva la loro vittoria (25-22, 25-21, 26-24); senza storia invece il terzo set quando le ragazze di Orsolini hanno fatto vedere tutte le loro potenzialità vincendo il set per 25 a 13. Molto positiva la prova di Pintimalli e Manetti. Bonciani e Crielesi, impiegate per frazioni di set, sono sulla strada del recupero ma devono ancora riabituarsi al clima partita.

L’allenatore Orsolini ha schierato all’inizio partita: Fusano (Alzatrice), Filipponi (Opposta), Manetti e Paolini (Centrali), Castellano e Pintimalli (Attaccanti) con Pardini (Libero). Sono poi entrate la Beltrando (buona la sua prova) e brevemente Sara Crielesi Sara e Ginevra Bonciani.

La Società guarda, comunque da subito, alle prossime due partite casalinghe con il forte Discobolo e la capolista Lucchese ed invita i suoi sostenitori ad essere presenti al Palazzetto per sostenerla come hanno fatto sabato scorso i tifosi del Monsummano.

 

Le atlete a disposizione dell’allenatore Orsolini:

Fusano (cap), Beltrando, Bonciani, Castellano, Crielesi, Filipponi, Fruini, Maggini, Manetti, Panattoni, Paolini, Pardini, Pintimalli.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Camp Volley Sei Rose

 

Cari genitori, per la prossima stagione estiva la Società ha pensato di organizzare un Camp estivo per le proprie atlete, ma anche per eventuali esterni, nella fascia di età compresa tra il 2002 e il 2011 secondo il programma di massima sotto specificato che vi proponiamo.

L’idea è quella di organizzare un campo solare orientato specificatamente alla pallavolo: un Camp estivo che nasce dalla nostra passione per la Pallavolo, gioco formativo, di squadra ed integrazione,  ma anche ludico. L’obiettivo di far vivere alle ragazze della Società e non solo, anche nel periodo estivo, un’esperienza ulteriormente specialistica dello sport che con passione praticano tutto l’anno,  con l’obiettivo della crescita tecnica, ma anche e sopratutto di stare insieme ai loro amici e coetanei e divertirsi con varie attività sportive e ricreative che i nostri tecnici non mancheranno di organizzare  in un ambiente certamente stimolante, formativo e sicuro.

Il programma del camp, da lunedì a venerdì, dalle 9 di mattina alle 19 e il sabato con torneo finale dalle 9 alle 12.30, si terrà nelle prime due settimane di luglio e sarà svolto la mattina presso le palestre per le sedute tecniche e il pomeriggio presso la struttura del Circolo Canottieri Solvay, che ha condiviso a pieno il nostro progetto e ci ospiterà nella propria struttura mettendoci a disposizione  ombrelloni e sdraie riservate, cabine e docce calde oltre ovviamente, i due campi da beach, negli orari programmati.

Nello specifico, dopo la mattina passata in palestra ci sposteremo ai Canottieri per attività balneari e successivo pranzo, sempre sotto la sorveglianza e l’assistenza dei nostri tecnici; nel pomeriggio pausa pranzo e riposo in pineta o in spiaggia anche con attività ludiche, successivamente ulteriore allenamento nel campo di beach e a seguire  merenda/gelato e riconsegna ai genitori.   

Team tecnico ed assistenza: durante tutto il giorno le ragazze saranno seguite dai nostri allenatori, molti dei quali già negli anni passati hanno avuto esperienze similari: Marco, Ilaria, Elena, Francesco, Marco B., Fabio, affiancati peraltro dal nostro Direttore Tecnico Paolo Lazzerini, oltre che da alcune  delle nostre atlete della Seconda Divisione e della Serie C, supportati per la logistica e l’organizzazione da alcuni dirigenti della società .

L’evento sarà avvalorato con un tocco di ulteriore professionalità e prestigio, dalla presenza durante  due giornate,  dalla giocatrice di serie A e Nazionale pre-juniores, Valentina Salvia,  rosignanese DOC, che ha iniziato la propria carriera sportiva militando nelle compagini giovanili del Volley Sei Rose  fino all’età di 16 anni,  e di cui tutti noi  siamo  certamente un po’ orgogliosi .

Il costo del Camp per una settimana, comprensiva di un  pasto  al ristorante self service dei Canottieri   (un primo o secondo, contorno e frutta) e una merenda (gelato) oltre utilizzo delle palestre per attività sportive,  uso delle strutture e dei  servizi di spiaggia è di euro 160. Nell’iscrizione è compreso  in omaggio un kit abbigliamento,  con maglietta con  logo  del Camp e sacca porta indumenti. 

I posti totali a disposizione sono di circa 80 iscritti da suddividere in due settimane (40 iscritti a settimana) a scelta secondo disponibilità e ordine di iscrizione. Gli iscritti verranno suddivisi per età, con priorità per le  atlete del Volley Sei Rose.

Le iscrizioni possono essere fatte presso la segreteria della società al Palazzetto dello Sport in via Ippolito Nievo, nei giorni di lunedì – mercoledì – venerdì dalle 17.30 alle 19.00.

Con  l’occasione ci è gradito porgerVi i più cordiali saluti .  

Volley Sei Rose Rosignano

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vittoria senza patemi contro i Vvff Grosseto

Palestra Azzurra-Alpha Team/Vff Boni CMB Grosseto 3-0 (25-10  25-13  25-10)

Il Volley Sei Rose Rosignano non sbaglia partita contro la penultima in classifica giocando concentrato sin dall’inizio e mantenendo tale atteggiamento durante tutti e tre i set anche con le giovani riserve fatte entrare con sapienza tattica dall’allenatore Orsolini, che ha schierato all’inizio partita Fusano (alzatrice), Filipponi (opposta), Manetti e Paolini (centrali), Castellano e Pintimalli (bande), Pardini (libero).

Sono entrate durante i tre set le giovani Beltrando, Bruni, Maggini e, dopo il suo infortunio di agosto, ha debuttato Sara Crielesi. Infine seppur per pochi punti, ha ripreso il suo posto anche Ginevra Bonciani. Quindi partita positiva vista anche in chiave futura.

Onore anche ai Vvff CMB Grosseto, squadra composta per metà sestetto da ragazze giovani (2000/01) e con la loro banda più forte ormai fuori rosa per problemi familiari: hanno lottato contro una avversaria superiore che stasera non ha sbagliato quasi nulla. Le ragazze di Orsolini, infatti, sono state tutte su un buono standard con particolare menzione per Carolina Filipponi con una serie di battute molto efficaci per tutta la partita e con una gara giocata finalmente con continuità.

Le atlete a disposizione: Fusano (cap), Beltrando, Bonciani, Bruni, Castellano, Crielesi, Filipponi, Maggini, Manetti, Panattoni, Paolini, Pardini, Pintimalli.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •