La 2a Divisione chiude con una vittoria

VOLLEY SEI ROSE ROSIGNANO-VOLLEY ETRUSCHI STAGNO 3-1 (15/25, 25/12, 25/20, 25/8)

Il Volley Sei Rose chiude la prima fase del campionato di seconda divisione con una vittoria, purtroppo inutile ai fini della classifica poichè ormai matematicamente fuori dai playoff. Ed è veramente un peccato, perchè non si sono viste formazioni tecnicamente superiori alle biancoblu; la squadra di Marco Onorati ha però avuto troppo spesso gravi disattenzioni che alla lunga sono costate care.

Ma veniamo alla gara: si parte con Bruni, Beltrando, Citi, Pieraccioni, Falaschi, Bianchi, Pino e Nocchi, mentre Cudia, Ingenito, Panattoni e Pellegri siedono in panchina.

Inizio al rallentatore, sempre in difficoltà su ogni palla nonostante le avversarie non siano particolarmente insidiose in attacco; riusciamo a stare in gara fino a metà set quando poi con la testa usciamo completamente dalla partita e a niente servono i cambi di Pellegri per Citi e Cudia per Bruni: facciamo solo 15 punti giochando probabimente il peggior set di tutta la stagione.P1030951

Sonora e meritata strigliata, poi Onorati cambia la formazione provando a giocare con un solo centrale così come fatto anche a Piombino: l’inizio non è incoraggiante perchè sembra ricalcare il primo set, poi finalmente l’inversione di rotta sfruttando bene gli attacchi dal centro e servendo in modo efficace, dal 9-10 facciamo un break di 13 punti portandoci sul 22-10 e chiudendo 25-12.

Nel terzo set partiamo bene imponendo il nostro gioco e portandoci sul 9-2, poi rimonta dello Stagno fino al 15 pari, ma facciamo valere la nostra superiorità tecnica e allunghiamo di nuovo chiudendo con relativa facilità.

Senza storia l’ultimo set, con le avversarie stordite e assolutamente inesistenti; tutto è semplice e lasciamo per strada solo 8 punti.

P1030948

 

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •