Camp estivo 2019

Cari genitori, dopo il successo degli scorsi anni, anche per l’imminente estate, il Volley Sei Rose Rosignano aveva programmato il ripetersi del CAMP estivo per le proprie atlete e per eventuali esterni, utilizzando per la fase tecnica gli impianti sportivi comunali e per la parte ludico ricreativa, la struttura del Circolo Canottieri Solvay.

Purtroppo però ci siamo visti negare l’utilizzo proprio della struttura su cui facevamo il massimo affidamento: il Circolo Canottieri Solvay.

Si tratta a nostro avviso di un diniego privo di motivazioni credibili anche in ragione al fatto che l’attività proposta da noi, coinvolge per la quasi totalità dei partecipanti, figli di soci del Circolo Canottieri, e che la stessa non arrecava certo disagio ai frequentatori, ne’ imponeva oneri economici ed organizzativi, a totale carico della nostra Società, ma aggiungeva invece prestigio e immagine al complesso delle attività svolte nella struttura.  

L’amarezza sulla mancata concessione, trova ancor più enfasi se andiamo a leggere lo Statuto del Circolo Canottieri che persegue tra i suoi scopi anche quello di avvalersi di iniziative promosse da associazioni ed enti pubblici e privati, che possano favorire il conseguimento dei fini sociali….

Risulta pertanto molto evidente che il Consiglio del Circolo Canottieri Solvay, manifestando   il proprio rifiuto, ha evidenziato certamente una scarsa attenzione all’iniziativa – rivolta a giovanissimi – proposta da una associazione sportiva di rilievo sul territorio, costituita tra l’altro, da un numero consistente di persone facenti parte della stessa compagine sociale del circolo Canottieri. Questo ci ha ulteriormente amareggiato, sollecitandoci ad esprimere un parere certamente non positivo nei confronti dell’organo direttivo, di cui forse vale la pena di tenere memoria.

Detto questo, non ci siamo persi d’animo anzi abbiamo messo ancor più impegno nell’organizzazione nella ferma volontà di dare seguito al nostro evento, e anche con un po’ di orgoglio, possiamo dire di esserci riusciti.

Lo scopo è lo stesso di sempre: organizzare un CAMP orientato specificatamente alla pallavolo per far vivere alle nostre giovani promesse, ma anche a ragazzi e ragazze appassionati di altre società pallavolistiche, un’esperienza estiva ulteriormente specialistica, con sedute tecniche in palestra, seguiti dai nostri tecnici federali, che li coinvolgeranno anche e soprattutto nello stare insieme ai loro amici e coetanei con iniziative varie ed attività ricreative e ludiche, in una location forse ancor più bella della precedente.

La location scelta, che ci ha sostenuto con entusiasmo, è “La Pinetina di Vada”, che ci ospiterà nella propria struttura mettendoci a disposizione tutte le attrezzature (ampia spiaggia, pineta, ristorante, ombrelloni e sdraie riservate, cabine e docce) oltre ovviamente, il campo da beach, dove i ragazzi giungeranno accompagnati con un pullman da 50 posti che provvederà a fine giornata anche al rientro (questa è una novità di quest’anno per venire incontro alle richieste avanzate nelle precedenti esperienze dai genitori). 

Nel dettaglio, il programma del CAMP prevede la partecipazione da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 19.00 e il sabato con un torneo finale dalle 9.00 alle 12.30.

Si svolgerà nelle prime due settimane di luglio: la mattina verrà trascorsa in palestra per le sedute tecniche, poi ci sarà il trasferimento con pullman gran turismo ai Bagni la Pinetina per il pranzo, nel pomeriggio pausa pranzo e relax in pineta o in spiaggia anche con attività ludiche, successivamente ulteriore allenamento nel campo di beach e a seguire merenda e rientro al Palazzetto dello Sport per riconsegna ai genitori.

Team tecnico ed assistenza: durante tutto il giorno le ragazze saranno seguite dai nostri allenatori qualificati FIPAV, oltre che da alcune delle nostre atlete della Serie C e della Seconda Divisione, ed assistiti da alcuni dirigenti della società.

Il costo del Camp per una settimana, comprensiva di uno snack mattutino, un pasto al ristorante self service dei Bagni la Pinetina (un primo o secondo, contorno e frutta) e una merenda (gelato-schiacciatino) oltre all’utilizzo delle palestre per attività sportive, l’uso delle strutture e dei servizi di spiaggia, un’assicurazione infortuni e un kit abbigliamento è di euro 190.

I posti totali a disposizione sono circa 90 da suddividere in due settimane (45 iscritti a settimana) a scelta secondo disponibilità e ordine di iscrizione, gli iscritti verranno raggruppati per età e livello tecnico.

Le iscrizioni possono essere fatte presso la segreteria della società al Palazzetto dello Sport in via Ippolito Nievo, nei giorni di lunedì – mercoledì – venerdì dalle 17.30 alle 19.00 entro il 15 maggio previo versamento di un acconto di euro 100.

Il pagamento può essere effettuato in segreteria oppure tramite bonifico bancario BCC CASTAGNETO CARDUCCI IT56D0846125100000010111714.

Vi aspettiamo, ma non tardate…  i posti sono limitati.

MODULO ISCRIZIONE (clicca qui per scaricarlo e consegnarlo in segreteria)

Condividi se ti Piace
  • 80
  •  
  •  
  •  
  •