U16: Sconfitta a Vicopisano in una partita molto combattuta.

Iniziata con circa un’ora di ritardo per il protrarsi di un precedente incontro U16 iniziato alle 9.30 (il nostro inizio era programmato alle 11.00), la nostra partita è stata affrontata con particolare determinazione e concentrazione da parte delle nostre ragazze.

Il primo set è stato intrapreso sin da subito con un costante e crescente ritmo e con un risultato che si è attestato sul 25-23. Abbiamo messo più volte in difficoltà le nostre avversarie e a più riprese la nostra ‘Sei Rose’ è stata in vantaggio.

Il secondo set, probabilmente il più combattuto da entrambe le squadre e forse il più spettacolare nel gioco, non a caso terminato sul 28-26, ci ha visto ancora molto spesso in vantaggio confermando ed attestando le nostre buone prestazioni già osservate durante il primo periodo della partita.

Quando ormai sul 2-0 si poteva forse facilmente credere che la partita poteva emotivamente già volgere verso un risultato finale più a favore delle ragazze della Ambra Cavallini Pontedera, intorno alla nostra panchina, fra le ragazze e il loro tecnico, si respirava ancora un’atmosfera determinata e la fermezza nel voler proseguire a fare bene. Nessun accenno a mollare. Ed infatti, poi, il terzo set, non a caso da noi vinto, ci ha visto attestare su un risultato di 22-25. Nella nostra difesa, negli attacchi, nelle costruzioni di gioco e nella partecipazione costruttiva nelle azioni si è vista una vera e propria armonia dei singoli ruoli in campo.

Il quarto set probabilmente già perchè un po’ provate dai primi tre giocati veramente a ritmi importanti e in più perché iniziato alle 13 circa (qui il ritardo dell’inizio partita ha probabilmente avuto maggiormente il suo peso) e terminato poi quasi alle 14, ha visto dominare le padrone di casa e concludere l’incontro quindi a loro favore.

Ottimo l’atteggiamento delle nostre che ha contraddistinto questo incontro fuori casa.

(Le giocatrici a disposizione del nostro allenatore Onorati M. in questo incontro: Marianucci R., Dini V., Benvenuti C., La Russa F., Boddi G., Guelfi R., Sarri G., Sarti M., Carugi A., Berni A.)

Condividi se ti Piace
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •