Serie C sconfitta a Pisa

CUS Pisa – Palestra Azzurra-Alpha Team 3-0 (25/20  25/21   25/18)

Purtroppo la regola che vede sconfitta quasi sempre in trasferta la Palestra Azzurra-Alpha Team è valsa anche a Pisa, dove la squadra ha perso per 3 a 0 giocando una delle più brutte partite della stagione, sempre in balia delle avversarie che sono parse superiori di una buona spanna alle nostre atlete, smarrite di fronte alle loro battute ficcanti ed  incapaci di perforare i muri delle atlete del CUS.

Mister Orsolini deve lavorare sulla psicologia delle atlete quando giocano in trasferta (perse 9 partite su 11 di cui 8 per 3 a 0 e solo una per 3 a 1, mentre in casa le partite vinte sono state ben 8 su 11 e le sconfitte sono avvenute con le prime tre squadre in classifica che hanno comunque sudato prima di vincere e mai per 3 a 0), affinché nelle rimanenti due trasferte si inverta la tendenza; allo stesso modo anche le stesse atlete dovrebbero farsi un serio esame per capire perché al Palazzetto Balestri è dura batterle mentre in trasferta il loro rendimento è così basso per tutte, comprese le atlete con esperienze di serie superiori alla C.

Venendo alla partita, l’approccio sembrava quello giusto e il Sei Rose si portava anche qualche punto avanti, ma mano a mano che il set avanzava, la maggior determinazione delle avversarie aveva il sopravvento ed il set terminava per 25 a 20 per le locali. Stesso copione nel secondo set perso per 25 a 21 e nel terzo perso ancor più nettamente per 25 a 18.

Sabato prossimo alle ore 18 al Balestri, avversario abbordabile come la Pediatrica Pisa, ultima in classifica a 0 punti.

 

Le atlete a disposizione dell’allenatore Orsolini:

Fusano (cap), Beltrando, Bonciani, Bruni, Castellano, Crielesi, Filipponi, Manetti, Panattoni (L2), Paolini, Pardini (L1), Pintimalli.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •