La 2a Divisione torna a mani vuote da Cecina

Magazzini Maury’s Volley Cecina – Volley Sei Rose Rosignano 3-1 (25/21 26/24 16/25 25/17)

Il carniere del Sei Rose purtroppo rimane vuoto anche dopo la trasferta di Cecina, in una partita iniziata con quasi un’ora di ritardo a causa dell’assenza dell’arbitro.

Sestetto iniziale con Bruni in regia, Sardi e Pellegri a banda, Maggini e De Vita centrali, Pieraccioni opposto e Panattoni libero. 

Inizio gara con molti errori da entrambe le parti (anche perché come tutti i derby è particolarmente sentito dalle ragazze in campo), Rosignano parte accumulando un discreto vantaggio però il Cecina è molto bravo a lottare in difesa su ogni pallone e piano piano rosicchia punto su punto fino al sorpasso sul 19, momento nel quale le ragazze di Bacci mollano psicologicamente.

Nel secondo set il tecnico del Sei Rose inserisce Nocchi e Chiellini: la partita diventa avvincente e le due squadre concedono al pubblico anche diversi scambi molto lunghi e spettacolari; le biancoblu si trovano davanti 21-16 e sembrano potercela fare ma alcune scelte arbitrali quanto meno dubbie e soprattutto la caparbietà delle avversarie portano ad un rovesciamento di fronte sul filo di lana e la frazione si chiude 26-24.

Nel terzo set viene riproposta la formazione iniziale, che complice un calo di tensione delle cecinesi, riesce a mantenere costantemente un buon vantaggio e chiude con tranquillità; nel corso del set ingresso in campo anche di Falaschi.

Al rientro sul parquet da una parte si vede un Cecina affamato di vittoria e dall’altra un Sei Rose confuso e forse anche un po’ stanco; a niente serve l’ingresso in campo di Fruini per provare ad avere più lucidità, le biancoblu commettono troppi errori e da metà set non riescono più a mettere palle a terra rendendo vita facile alle avversarie.

Cercando di sintetizzare la gara, diciamo che ha funzionato abbastanza bene la difesa, mentre abbiamo difettato sia in ricezione che in fase offensiva con poche giocate efficaci soprattutto dal centro.

Formazione: Battini, Bruni, Chiellini, De Vita, Falaschi, Fruini, Maggini, Nocchi, Panattoni F., Pellegri, Pieraccioni, Sardi. 

Condividi se ti Piace
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •