Severa sconfitta per la nostra U13 nella trasferta di Grosseto

Bricoservice Vvf Boni Grosseto – Volley Sei Rose Rosignano 3 – 0

(25/15 – 25/22 – 25/11)

 

Amara sconfitta quella subita ieri dalle nostre ragazze della U13, nella trasferta che le ha viste impegnate contro la Bricoservice Vvf Boni Grosseto. Un 3 a 0 che non lascia spazio a repliche, in favore di un avversario che ha giocato una partita perfetta, meritando la vittoria.
Di contro, le nostre atlete sono apparse disorientata e non sono riuscite a stare al passo del Grosseto, commettendo diversi errori gratuiti, insomma, non è sembrata essere la solita squadra vista durante gli ultimi incontri dove aveva fatto della grinta l’arma vincente.

Pronti via, il Grosseto parte fortissimo inanellando una serie di 10 punti consecutivi, portandosi sul punteggio di 11/1 e facendo vedere tutto il proprio valore già espresso durante la prima fase del campionato. Le nostre subiscono il gioco avversario che con attacchi potentissimi, in special modo da parte del loro capitano, fa facilmente breccia nella difesa del Sei Rose. I 2 time-out richiesti dalle nostre allenatrici riescono solo in parte a scuotere dal torpore le nostre ragazze, che verso la metà del set cominciano a compattarsi in difesa ed a ritrovare fiducia negli attacchi rispondendo all’offensiva grossetana in maniera più convincente. Il set infatti, dopo il divario iniziale, risulta più combattuto e si chiude sul 25/15.
Il secondo parziale recita un copione decisamente diverso dal precedente. Il Sei Rose ritrova il ritmo e riduce al minimo gli errori. Sembra di rivedere la squadra che tutti noi conosciamo. Il Grosseto non riesce più a concretizzare facilmente come nel primo tempo, gli scambi si allungano e la nostra difesa inizia a carburare.  Il punteggio ne è la dimostrazione. Dal 2/2 iniziale il Bricoservice tenta una nuova fuga, già riuscita nel primo tempo, ma dal 8/4 per loro, c’è una pronta reazione del Sei Rose che ribalta il risultato 9/10. Adesso giochiamo bene ed è il Grosseto questa volta a chiedere l’interruzione del gioco. Alla ripresa del match la squadra allenata da Vittoria Ausanio ricomincia a martellare con i propri attaccanti e si riporta avanti fino al 17/12, ma le nostre non ci stanno a perdere e si rifanno sotto 18/17. Siamo nella fase più bella e tesa della partita, che vede le 2 squadre lottare su ogni punto. Sul 21/20 commettiamo un paio di errori e complice anche un fischio arbitrale che ha sollevato qualche mugugno tra i nostri tifosi presenti al Palazzetto Vvf, ci ritroviamo sotto nel punteggio 24/20. Tentiamo di recuperare ma il set si chiude sul 25/22.
E’ una mazzata che le nostre atlete non riescono a metabolizzare, infatti, nel terzo set Il Bricoservice ne approfitta prontamente e ripete quanto fatto nel primo parziale. Adesso in campo c’è una squadra sola e lo score è davvero severo per la nostre ragazze. Si cambia campo sul 13/1. Poi, fortunatamente riusciamo a recuperare qualche punto ma la partita è ormai compromessa. Il match termina sul 25/11.

Domenica prossima 15 aprile alle ore 11:00 si giocherà la partita di ritorno, tra le nostre mura, alla palestra ITIS E. Mattei e siamo certi che le nostre ragazze daranno il massimo per tentare approdare alle semifinali nonostante l’impresa sia difficilissima ed il nostro avversario si sia dimostrato un gran bella squadra.
Dobbiamo lasciarci alle spalle quanto accaduto ieri e crederci fino a che il punteggio ce lo consentirà, dimostrando che il vero Sei Rose è la squadra vista nel secondo tempo giocato a Grosseto. Noi saremo tutti a tifare per voi. Forza ragazze, forza Sei Rose!

Formazione: 5 Alessia Corsini, 11 Vittoria Fabbri, 12 Alessia Felli, 14 Sibilla Guelfi(k), 15 Iacoponi Elisa, 17 Ginevra Salvadori, 19 Giorgia Trotta, 20 Giulia Ferri, 21 Vittoria Fiocchi, 23 Frida Okyere, 34 Camilla Chiappi. Allenatrici: Ilaria Martinelli , Elena Occhipinti.

 

Condividi se ti Piace
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •