Esordio casalingo amaro per la Seconda Divisione

Volley Sei Rose Rosignano – Pallavolo Montopoli 1-3 (25/23 15/25 12/25 21/25)

Le ragazze della Seconda Divisione hanno lasciato l’amaro in bocca ai molti tifosi accorsi ad assistere alla prima gara casalinga, perdendo in modo piuttosto netto contro una formazione coriacea ed attenta soprattutto nella fase difensiva.

Si parte con Fruini e Sardi sulla diagonale, Beltrando e Nocchi a banda, Maggini e Chiellini centrali e Panattoni libero; il Sei Rose parte male, ma con il passare dei minuti riesce a recuperare e sul finale del set supera le ospiti chiudendo sul 25/23.

Al rientro in campo si vede (purtroppo) un’altra squadra, deficitaria in ricezione e incapace di mettere palla a terra; a niente valgono i timeout richiesti dalla panchina per provare a schiarire le idee e Montopoli ne approfitta concedendo solo 15 punti alle biancoblu.

Bacci prova a scuotere la squadra rivoluzionando il sestetto nel terzo set dando spazio a Battini, Bonsignori, Dini, Sarri e Turini ma anche questo tentativo cade nel vuoto, la squadra è inconcludente e viene addirittura doppiata nel punteggio (12/25).

Nella successiva frazione di gioco si riparte con il sestetto iniziale, con la variante di Turini per Nocchi e Bonsignori che in corso subentra a Chiellini: il Sei Rose però fatica molto, è costantemente a rincorrere e non dà mai l’impressione di riuscire a cambiare le sorti della partita, si arriva così sul 21/25 che chiude questa brutta prestazione. 

Formazione: Battini, Beltrando, Bonsignori, Carugi, Chiellini, Dini, Fruini, Maggini, Nocchi, Panattoni, Sardi, Sarri, Turini

Una fase di gioco

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •