Concentramento U14Bianca

Si infrangono le speranze del Volley Sei Rose Rosignano bianca di accedere alle finali per il campionato territoriale U14 

Domenica 27 Gennaio si è giocata la fase intermedia del campionato di Volley Basso Tirreno U14 le squadre che durante la regular season si sono qualificate si sono incontrate in quattro concentramenti dai quali sono uscite le quattro squadre che si andranno a giocare il titolo.

Il Volley Sei Rose U14 bianca centrato l’obbiettivo della qualificazione era impegnata a Calci nel concentramento che la vedeva contrapposta a due forti compagini: il Volley Ball Calci e il Volley Pediatrica specialist blu Livorno.

È stata una giornata campale per le nostre atlete che venivano da un periodo costellato da infortuni e malanni di stagione, sono state costrette dal regolamento a disputare due partite consecutive arrivando a giocare ben 8 set di seguito, nonostante questo hanno ben figurato giocando bene e soprattutto non subendo nessuna sudditanza psicologica ma anzi esprimendo in maniera spavalda un volley piacevole a tratti di alto livello.

La prima partita contro il volley Pediatrica specialist blu Livorno si è conclusa (25-13 13-25 27-25 23-25 17-15) come dimostra il punteggio c’è stato il massimo equilibro tra le le due squadre con Rosignano che spreca nel finale del tie break ben 4 match point facendosi rimontare ed andando a perdere 3-2 l’incontro.

La seconda partita contro il volley Ball Calci, squadra di casa, il risultato (25-23 25-22 25-22) dimostra ancora quanto il volley Sei Rose sia sempre stato in partita impensierendo le avversarie che fino all’ultimo hanno dovuto lottare punto su punto per aggiudicarsi il match per 3-0 e il conseguente meritato primato nel minigirone che le proietta in semifinale. Complimenti a tutte e tre le squadre che hanno disputato delle ottime partite, equilibrate ed appassionanti dando vita ad una bella giornata di Volley.

È tempo di bilanci, le ragazze del volley Sei Rose U14 bianca possono essere soddisfatte del campionato che hanno disputato, si sono piazzate tra le migliori ed hanno mancato le finali veramente per un soffio, il gioco che hanno espresso è stato molto buono grazie a coach Gemmi e grazie all’impegno che hanno messo nell’allenarsi. Adesso altri impegni e altri traguardi attendono le roselline la speranza è che continuino così come hanno fatto fino ad ora con serietà con umiltà e con passione.

All.Fabio Gemmi

cronaca Alessandro Salvadori.

Condividi se ti Piace
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •