SERIE C: IL VOLLEY SEI ROSE CEDE AL TIE BREAK A CALCI

Calci – Volley Sei Rose 3 – 2 parziali (22/25 – 21/25 – 25/20 – 26/24 – 15/10)

Tie-break fatale per le ragazze di coach Lazzerini che per i primi due set e mezzo sono state padrone del campo a Calci ma che si sono fatte raggiungere e superare dalle avversarie finendo per cedere la partita al quinto set.
Assente Paparelli per influenza Rosignano scende in campo con Fusano/Bonciani sulla diagonale, Castellano/Picchianti a banda, Sicurani/Milone al centro e Pardini Libero. Nel primo set le due squadre si studiano procedendo appaiate nel punteggio fino al 19 pari, poi Rosignano piazza un break di due punti e Sicurani chiude il set con un ace, 22/25.
Nel secondo set Rosignano fa la voce grossa fin dai primi scambi portandosi nettamente in vantaggio sulle padrone di casa conducendo di 6 lughezze, vantaggio che ci permette di amministrare il set e chiuderlo a nostro favore 21/25. Durante il gioco entra Pintimalli per Bonciani e Sicurani è la spina nel fianco del Calci.
Terzo set che inizia sulla falsariga del secondo, ma come già accaduto improvvisamente si spenge la luce e non riesce più nulla, la ricezione che fino a quel momento era stata precisa inizia a soffrire e di conseguenza la costruzione del gioco diventa scontata e gli attacchi non riescono a finalizzare. Da essere in vantaggio la squadra si fa raggiungere e superare subendo un break di 6 punti prima e di altri 5 poco dopo perdendo il set 25/20. Nel corso del set entra Pintimalli per Picchianti, Gialluca per Sicurani e Pino sostituisce Pardini.
Il quarto set inizia nuovamente con le avversarie che martellano e che conducono 11/5, poi un turno in battuta di Sicurani ci riavvicina 11/10, si procede punto a punto fino al 24 quando il Calci piazza il break che decide il set chiudendo 26/24.
Nel quinto il Volley Sei Rose non riesce più ad arginare il potere fisico delle avversarie e cede il set 15/10 e la partita per 3 a 2 dopo due ore e un quarto di gioco.
Peccato per quel calo improvviso di concentrazione e lucidità che ha permesso al Calci di rientrare in partita e non lasciarsi sfuggire la possibilità di ribaltare il risultato. E’ comunque un punto guadagnato e non scontato portato a casa sul campo di una delle squadre favorite per il salto di categoria.
La prossima partita si gioca in casa sabato 17/11 alle ore 18.00, arriva il Cecina, attuale capoclassifica.
Formazione: Milone, Pintimalli, Pardini, Fusano, Picchianti, Gialluca, Colosimo, Bonciani, Sicurani, Castellano, Pino.

Condividi se ti Piace
  • 27
  •  
  •  
  •  
  •