Vittoria in casa 3-0 per la Terza Divisione

Bella prestazione delle nostre ragazze della 3a Div. e per molti aspetti interessante anche tecnicamente.
Si è disputato alla palestra Picchi il primo incontro in casa delle nostre ragazze, partito nel primo set con un tono un po’ tranquillo in cui le due squadre sembravano prendere reciprocamente le misure. 
All’inizio del primo set ci sono state alcune incertezze da parte delle nostre, tali da farsi superare all’inizio di pochi punti. Ma la determinazione e la convinzione che sta caratterizzando negli allenamenti di settimana in settimana le nostre ragazze ha fatto sì che d’un tratto sfoderassero le loro reali capacità nella seconda parte del set portandolo di diritto a loro vantaggio.
Nel secondo set abbiamo visto portare degli attacchi, delle nostre, ancora più decisi e determinati, seppur a volte con alcune palle finite oltre i limiti del campo. Ma nessuna si abbatte o si perde d’animo, la nostra palleggiatrice Costantini è precisa e coinvolgente e chiama le compagne all’attenzione e all’azione. 
Molto bene le nostre bande come gli opposti si sono dimostrati efficaci soprattutto immediatemente sensibili ai consigli del loro tecnico Giuntini che da bordo campo è presente a dare instruzioni tecniche e ad incoraggiare positivamente. Veloci negli interveniti i nostri centrali che hanno dimostrato carattere e prontezza anche su palle non sempre semplici da attaccare. Il secondo set scorre veloce e le nostre ragazze lo intascano con entusiasmo.
Il terzo set scorre fino a metà del suo corso quasi in discesa per noi fin quando il Piombino mette un po’ più in difficoltà la nostra ricezione con alcune battute. 
Nessun problema, Giuntini chiama il time-out e, radunate a bordo campo le nostre ragazze per fare il punto della situazione, si riazzera insicurezza e tensione e si riparte. 
Quando spesso si crede di aver definitivamtne vinto e ci si rilassa a partita non finita, si possono correre dei rischi e l’avversario può aver la meglio sul calo di attenzione. Giuntini sa che può succedere e incalza le sue giocatrici per non far calare il ritmo e il tono. E così le nostre ragazze guadagnano anche il terzo parziale e concludono l’incontro.
Il commento del nostro tecnico Giuntini:
Sono felicissimo per un risultato che le ragazze volevano fortemente. Si vede da come hanno giocato, determinate a prendersi tre punti. Nel primo set hanno recuperato più volte break di tre-quattro punti e alla fine lo hanno portato a casa, di lì hanno preso convinzione e nel secondo parziale hanno amministrato con maturità. Nel terzo, pur soffrendo hanno saputo fare scudo e non mollare. Sono orgoglioso e soddisfatto del lavoro svolto e dell’apporto dato da tutte le ragazze. Se lo meritano per la voglia di lavorare che hanno e per la passione con cui lavorano, soprattutto devono imparare a rimanere umili nel giocare, pur non perdendo le proprie convinzioni. Come ci diciamo sempre: si vince durante il lavoro settimanale con l’aiuto e l’impegno di tutte. Ora un po’ di riposo e da martedì testa alla prossima partita contro Riotorto.”
 
Buon lavoro allora Francesco. 
 
GP
Condividi se ti Piace
  • 13
  •  
  •  
  •  
  •