SERIE D: SEI ROSE CEDE ALLA CAPOLISTA

Volley Sei Rose Rosignano – Pallavolo Riotorto 0 – 3 (parziali 23/25 – 16/25 – 21/25)

Prima sconfitta tra le mura di casa per il volley Sei Rose per mano della capolista Riotorto. Rimane un po’ di rammarico per aver gettato al vento il primo set in cui le nostre sono sempre state avanti di 4 punti fino al 20/16. Anche il terzo set è stato giocato punto a punto fino al 19/20 e solo sul finale Riotorto ha allungato. Ancora troppe le battute sbagliate e gli errori in attacco che con certe squadre non ci si possono permettere. La squadra è molto giovane, bastano un paio di errori o perdere un set sul filo di lana per buttare giù il morale. Da questo punto di vista bisogna crescere. Nota positiva il ritorno in squadra di Arianna Bonsignori che darà sicuramente una bella mano nel proseguo del campionato.

Forza bimbe, avete tutte le carte in regola per fare bene e lo avete già dimostrato, bisogna crederci!

Formazione: Fusano, Sardi, Calvani, Corsini, Vagelli, Trotta, Pernici, Bonsignori, Filipponi, Caporali, Maggini, Salvadori, Pesaresi.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE D: VOLLEY SEI ROSE CADE A DONORATICO

Donoratico Volley – Volley Sei Rose Rosignano 3 – 0 parziali (25/18 – 25/22 – 25/15)

Un Volley Sei Rose Rosignano spento e decisamente sottotono rispetto alle prestazioni precedenti cade in casa di un ritrovato Donoratico. Solamente il secondo set è stato in parità fino alle ultime fasi quando tre errori da parte nostra hanno consegnato il set alle avversarie. La battuta non all’altezza delle capacità e una ricezione in forte difficoltà hanno costretto ad un gioco scontato in attacco prontamente difeso e contrattaccato dal Donoratico. La mancanza di esperienza dovuta alla giovanissima età nei confronti di una squadra che invece di esperienza ne ha tanta anche in categorie superiori ha fatto il resto. Da queste sconfitte c’è solo da imparare. Forza bimbe. Ogni partita è a se, archiviare e pensare a lavorare in palestra per la prossima gara in casa contro il Riotorto.

Formazione: Fusano, Sardi, Calvani, Corsini, Vagelli, Trotta, Pernici, Filipponi, Caporali, Maggini, Salvadori, Pesaresi

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE D: SCACCO MATTO AL GROSSETO

Volley Sei Rose Rosignano – Grosseto Volley School 3 – 0 parziali 25/19 – 26/24 – 25/18

Il Rosignano vince la quinta partita consecutiva, questa volta ai danni di un Grosseto sceso in campo molto agguerrito e fiducioso dei propri mezzi. Partita che sulla carta poteva essere molto combattuta data la differenza di soli due punti in classifica ma che alla fine è stata sempre in mano alle padrone di casa escludendo il finale del secondo set.

Nel primo set parte Rosignano al servizio e nel giro di pochi turni di battuta si trova avanti 9/5, vantaggio sempre mantenuto e aumentato nel corso del set finito 25/19.

Il secondo set è quello più combattuto in cui le maremmane hanno tentato e ritentato di portarlo dalla loro parte ma le nostre sono state brave a contrastare ogni velleità avversaria. Più volte ci hanno raggiunto nel punteggio e solo alla fine del set sono riuscite a mettere la testa avanti 22/23 ma un attacco di Corsini sancisce il 23 pari, poi 24 pari e si va ai vantaggi. Un attacco in rete del Grosseto e il “punto della serata” da parte del nostro Capitano ci portano sul 2 a 0.

Il terzo ed ultimo set è un monologo del Rosignano che con due ace di Fusano, tre errori del Grosseto e altri 4 ace consecutivi di Filipponi vede il tabellone segnare 9/1; sul 13/4 entra Sardi al posto di Caporali e sul 21/11 c’è il debutto di Salvadori che rileva Corsini. Sul 24/13 un moto d’orgoglio del Grosseto porta il punteggio 24/18 ma ci pensa Sardi dalla seconda linea a chiudere set e partita.

Che dire se non BRAVE alle nostre giovani bimbe, sempre con la testa in partita e pronte a lottare su ogni pallone, la partita non era facile ma l’hanno portata a casa col miglior risultato possibile.

Prossima partita: sabato 4 dicembre ore 21,00 a Donoratico

Formazione: Fusano, Sardi, Calvani, Corsini, Vagelli, Saggini, Pernici, Lungaro, Filipponi, Caporali, Maggini, Salvadori, Trotta, Pesaresi

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE D: IL DERBY COL CECINA VA AL VOLLEY SEI ROSE

Volley Cecina – Volley Sei Rose Rosignano 1 – 3 (parziali 15/25 – 20/25 – 29/27 – 18/25)

Sulla carta vittoria doveva essere e vittoria da tre punti è stata. Non è mai facile giocare il derby soprattutto fuori casa ma le nostre bimbe sono partite a razzo nel primo set non sbagliando praticamente nulla, imbastendo ottime trame di gioco e piazzando dei break in battuta con Filipponi, Sardi e Corsini lasciando le avversarie a 15 punti. Nel secondo set il break arriva praticamente in apertura di gioco con Corsini al servizio e con difesa e attacco che continuano a funzionare bene. Il gioco lo conduce il Rosignano fino al 20/25 che ci consegna anche il secondo set.

Nel terzo set un calo di concentrazione da parte del Rosignano, insieme ai troppi errori al servizio ha permesso al Cecina di portarsi sul 18/12 quando un ottimo turno in battuta di Fusano ci permette di tornare in parità; da lì in poi è stato un punto a punto che ha visto alla fine il Rosignano cedere il parziale 29/27.

Cambio di campo e nuova partenza a razzo delle nostre che si portano sul 1/7 su turno di Filipponi al servizio; il vantaggio accumulato, nonostante che il gioco non sia stato più spumeggiante, è bastato per amministrare il punteggio e portare a casa il set (18/25) e la partita. Brave bimbe!

Prossima partita in casa sabato 27 novembre ore 21,00 con il Grosseto.

Formazione: Fusano, Sardi, Calvani, Corsini, Vagelli, Saggini, Pernici, Filipponi, Caporali, Maggini, Salvadori, Trotta, Pesaresi.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE D: SEI ROSE CALA IL TRIS

Volley Sei Rose Rosignano – Tomei 3 – 1 (parziali 23/25 – 25/17 – 25/18 – 25/23)

Terza vittoria consecutiva per il Volley Sei Rose che in casa doma il Tomei per 3 a 1 dopo una battaglia di 1 ora e 45 minuti di gioco effettivo. In campo stasera due formazioni giovanissime. Da parte nostra è stato gettato al vento il primo set in quanto 9 errori al servizio e altri 4/5 errori banali hanno permesso alle ospiti di portarsi in parità da 21/17 per noi per poi piazzare il break vincente sul 23 pari. Nonostante aver perso in quel modo il set era evidente che il Rosignano aveva una marcia in più soprattutto in attacco e per questo coach Achilli ha richiamato ad una maggior attenzione le bimbe in battuta e infatti 2° e 3° set sono stati fin dall’inizio in mano al Sei Rose che con gli attacchi di Filipponi, Corsini e Caporali hanno tenuto a distanza le ospiti chiudendo i set rispettivamente a 17 e 18. Il 4° set è iniziato in scia dei due precedenti, 11/7 per noi, ma i cambi operati dal Tomei tra 3° e 4° set hanno portato in campo una maggiore freschezza tra le loro fila mentre le nostre hanno cominciato ad accusare stanchezza così che le ospiti si sono rifatte sotto e sul finale di set si sono portate in vantaggio 20/22 e poi 21/23. Il punteggio non presagiva nulla di buono quando un errore in battuta del Tomei, un bell’attacco di Corsini seguito da uno scambio interminabile concluso con un errore in attacco delle labroniche ci hanno portato 24/23; ci ha poi pensato Corsini con un mani out a chiudere la partita. Brave bimbe!

Prossima partita sabato 20/11 ore 17,30 in casa del Cecina

Formazione: Fusano, Sardi, Calvani, Corsini, Vagelli, Saggini, Pernici, Filipponi, Caporali, Maggini, Salvadori, Torrini, Trotta, Pesaresi

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE D TORNA VINCENTE DA CASCIAVOLA

Pallavolo Casciavola – Volley Sei Rose Rosignano 2 – 3 (parziali 23/25 – 15/25 – 25/21 – 25/19 – 13/15)

Partita dai due volti quella disputata dalle ns. bimbe a Casciavola. Partite a razzo nel 1° set si sono fatte raggiungere subendo un break di 10 punti ma alla fine riescono ad aggiudicarselo 25/23.

Secondo set dominato in lungo e in largo vinto 25/15.

Terzo set iniziato molto bene, 9/3, ma a quel punto si spenge la luce, faticano a mettere palla a terra e sbagliano tante, troppe battute; finisce 25/21 per le padrone di casa che sull’onda dell’entusiasmo vincono anche il 4° 25/19.

Nel tie break le nostre bimbe subiscono la veemenza delle avversarie e vanno al cambio campo in svantaggio 8/5 che diventa 9/5. Coach Achilli opera un paio di cambi che danno una sferzata alla nostra squadra; lo strappo viene ricucito e c’è il sorpasso fino al 14/11. Il Casciavola si rifà sotto 14/13, ma ci pensa Filipponi a chiudere il set 15/13 e la partita dopo due ore e un quarto di gioco.

Brave bimbe, non era facile dopo essere state rimontate di 2 set e in svantaggio nel 5° riuscire a ribaltare l’inerzia della partita. C’è tanto da lavorare, ma il carattere c’è e si vede. La prossima settimana tocca a noi stare fermi, riprendiamo sabato 13 novembre in casa con il Tomei.

Formazione: Fusano, Sardi, Calvani, Corsini, Vagelli, Trotta, Filipponi, Caporali, Maggini, Salvadori, Pesaresi

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE D: Debutto vincente in casa

Volley Sei Rose Rosignano – Ospedalieri Pisa 3 – 1 parziali 19/25 – 25/22 – 25/22 – 25/18

Prima partita in casa e prima vittoria da 3 punti in questo campionato per la ns. serie D completamente rinnovata e decisamente ringiovanita

Nel primo set le nostre partono col freno a mano tirato e rincorrono le pisane per tutto il set fino al 19/25 per le ospiti.

Il secondo set è un po’ la fotocopia del primo ma questa volta il Sei Rose raggiunge le avversarie sul 20 pari riuscendo ad allungare sul finale e chiudere 25/22 pareggiando il conto dei set.

Nel terzo set, dopo una sostanziale parità, due ottimi turni in battuta di Vagelli e Caporali piazzano un break importante portando il Sei Rose sul 16/8, ma sul 24/17 la luce si spenge permettendo alle ospiti di rifarsi sotto, prima di chiudere 25/22. Da segnalare il debutto della giovanissima Anita Torrini, classe 2007 che ha rilevato Vagelli nel corso del set.

Il quarto set inizia con le nostre che inseguono le ospiti, ma nuovamente un ottimo turno in battuta, questa volta di Maggini, permette di ribaltare il punteggio e portarci in vantaggio, 16/8, che è ulteriormente aumentato con il successivo turno al servizio di Fusano che piazza un altro break. A quel punto è bastato amministrare il vantaggio accumulato per chiudere set (25/18) e partita.

Formazione: Sardi, Calvani, Corsini, Vagelli, Trotta, Fusano, Saggini, Pernici, Filipponi, Caporali, Maggini, Salvadori, Torrini, Pesaresi.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: Palestra Azzurra sbanca Livorno

Volley Livorno – Volley Sei Rose Rosignano 0 – 3 parziali 13/25 – 23/25 – 11/25

Pronto riscatto della Palestra Azzurra dopo la prestazione incolore di sabato scorso. Le biancoblu si sono presentate a Livorno con l’apporto di due U16, Arianna Bonsignori e Alessia Corsini, chiamate al posto di Maggini e Sardi assenti.

Come si evince dai parziali, il pallino del gioco è sempre stato saldamente in mano alle bimbe di coach Achilli che ha inizialmente schierato Fusano/Stolfi sulla diagonale, Pintimalli/De Santi a banda, Pistillo/Pellumbi al centro con Castellano libero. Dopo i primi scambi sulla parità di punteggio Rosignano ha preso il largo sul servizio di Stolfi, vantaggio che è andato in crescendo nel corso del set. Sul 13/22 Rossi ha rilevato Fusano in regia e il set è terminato 13/25.

Anche il secondo set è sulla falsariga del primo, con il punteggio sempre in mano al Rosignano che sul 16/21 ha avuto un passaggio a vuoto permettendo al Livorno di avvicinarsi pericolosamente 23/24, ma una Stolfi in grande forma (16 punti all’attivo per lei) chiude le velleità delle avversarie. Durante il set Corucci rileva Stolfi sul 14/19 per rientrare sul 19/23.

Terzo set che inizia con Fusano al servizio che scava un solco, 0-6, il set fila liscio, la Palestra Azzurra non sbaglia più nulla, sul 4/11 Corucci rileva Stolfi, sul 8/18 entra Rossi per Fusano, sul 9/20 Bonsignori al posto di Pistillo e sul 11/23 Corsini rileva Pintimalli. Il set rimane sempre saldamente in mano al Rosignano che chiude 11/25. Bello il muro di Bonsignori e incisivo l’attacco di Corsini che ha fatto si che il Livorno sbagliasse l’ultimo attacco consegnandoci set e partita.

Nota di merito per Pellumbi che ha disputato un’ottima partita e per una ritrovata Stolfi.

Brave a tutte, perché vincere non è mai né semplice né scontato soprattutto in trasferta, e solamente se tutte danno il massimo si raggiungono i risultati. Quindi ogni vittoria è la vittoria del collettivo.

Formazione: Fusano, Pellumbi, Pintimalli, Stolfi, De Santi, Corucci, Rossi, Pistillo, Bonsignori, Corsini, Castellano, Foppa Vicenzini.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Serie C: Palestra Azzurra capitola a Buggiano

AM FLORA BUGGIANO – VOLLEY SEI ROSE ROSIGNANO 3 – 1 parziali 25/21 – 25/18 – 22/25 – 25/18

Che sarebbe stata una partita difficile lo si sapeva ma il Rosignano sul campo del Buggiano poteva fare di più, e anche questo lo sanno le ragazze di Achilli che sabato sera non hanno brillato in ricezione, faticato in attacco e anche sbagliato troppi servizi. Dall’altra parte della rete una squadra che batte molto bene, difende tantissimo e attacca altrettanto bene; non è un caso che occupino in classifica una delle posizioni di testa.

Dopo un inizio gara spumeggiante, in cui la Palestra Azzurra ha messo giù bei palloni e raggranellato un vantaggio di 5 punti (7/12), il Buggiano ha preso le misure e recuperato tutto lo svantaggio, piazzando a sua volta un break portato fino alla fine del set. Il secondo parziale è rimasto in sostanziale parità fino a circa metà set, poi c’è stato l’allungo delle padrone di casa che hanno chiuso 25/18. Terzo set iniziato nuovamente in sostanziale parità, ma un ottimo turno al servizio di Pistillo ha permesso al Rosignano di piazzare un break importante (13/18) e portare a casa il set 22/25. Nel quarto set il Rosignano è entrato in campo motivato e propositivo ma subito dopo i primi scambi il Buggiano, complici i troppi errori nostri, ha piazzato degli allunghi fino al 25/18 finale.

Nota di merito a Pistillo che ha disputato una bella partita e che ha iniziato già da qualche gara a trovare il giusto feeling con Fusano.

Formazione: Fusano, Sardi, Pellumbi, Pintimalli, Stolfi, Castellano, De Santi, Rossi, Pistillo, Maggini, Foppa Vicenzini.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: PALESTRA AZZURRA VINCE A PISA MA SENZA BRILLARE

Dream volley – Volley Sei Rose Rosignano 1 – 3 parziali 21/25 – 25/17 – 22/25 – 19/25

La Palestra Azzurra torna a casa da Pisa con 3 punti importantissimi in chiave salvezza, anche se non si può proprio dire che sia stata una bella partita quella disputata dalle ragazze di coach Achilli. A parziale discolpa c’è da annotare una settimana in cui l’infermeria è stata superaffollata e con allenamenti a ranghi ridotti. Infatti acciacchi vari hanno costretto diverse nostre atlete a riguardarsi. Comunque sia, tanti, troppi sono stati gli errori al servizio che hanno caratterizzato tutta la partita e le attaccanti di posto 2 e 4 hanno faticato molto a mettere palla in terra, dando molte volte la possibilità di contrattaccare alle giovani pisane che tiravano a tutto braccio. Anche la ricezione/difesa non ha brillato per gli appoggi costringendo a una palla scontata alle attaccanti. Alla fine quello che conta è il risultato e quello non è mancato. Durante il corso della partita coach Achilli ha messo in campo tutte le atlete a disposizione per cercare di dare l’assetto migliore alla squadra. Nota di merito per la giovane Maggini che, quando servita, ha messo a terra palloni con continuità.

Ora il campionato si ferma una settimana prima dell’inizio del girone di ritorno che ci vedrà sul difficile campo di Buggiano. Speriamo che la sosta permetta il totale recupero fisico delle nostre atlete perché delle lunghe battaglie ci attendono. Forza bimbe!!!

Formazione: Fusano, Sardi, Pellumbi, Pintimalli, Stolfi, Castellano, De Santi, Corucci, Rossi, Pistillo, Maggini, Foppa Vicenzini

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 2 3 9