SERIE D: Al Pala Balestri Massa non passa

Guest Care Volley Rosignano – Robur Massa 3 – 1 parziali 25/21 – 16/25 – 26/24 – 25/16

Guest Care immensa ieri sera che, giocando una partita attenta e aggressiva, ha battuto la capolista Massa infliggendole la prima sconfitta da 3 punti del campionato, rimandandola a casa a mani vuote. Il Pala Balestri si conferma, per ora, inespugnabile e questa vittoria è la dimostrazione che la squadra guidata da coach Bacci, nonostante la giovane età, può tenere testa a qualunque formazione, anche di esperienza. Il pubblico presente, con le nostre bimbe delle giovanili e la prima squadra maschile al completo, è stato quello delle grandi occasioni. Dagli spalti non è mai mancato il supporto del tifo che ha rimarcato ogni nostro punto con un boato.

Pronti via e il primo break è del Massa che si porta 3/1, Rosignano impatta sul 6 pari e poi piazza un break portandosi sul 15/10, vantaggio che rimane più o meno invariato fino al 25/21. Ma Massa non è prima per caso e il secondo set se lo aggiudica grazie anche ai troppi errori da parte nostra, soprattutto il ricezione.

La terza frazione di gioco è all’insegna della parità per circa mezzo set (14/14) prima che la Guest Care piazzi il primo break importante, 18/14, che diventa 20/16 e poi 24/21; le avversarie, però, con tre attacchi si portano sul 24 pari; ma il servizio out del loro capitano e una schiacciata vincente di Filipponi ci consegnano il set per 26/24.

Il quarto e ultimo set è praticamente un monologo del Rosignano; la nostra squadra parte subito bene, la ricezione permette alla regia di Fusano di far correre veloce la palla per i posti quattro e piovono punti su punti, Guest Care spinge su ogni palla e Massa non ne ha più. Finisce 25/16 tra l’esultanza in campo e sugli spalti per un risultato per nulla scontato. Brave tutte le nostre atlete e onore alle avversarie che, nonostante la sconfitta, rimangono in testa alla classifica e che hanno fatto i complimenti alle nostre bimbe al termine della partita.

Una vittoria che fa morale in vista della partita di sabato prossimo sul difficile campo del Calci. Forza bimbe!

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Caporali, Maggini, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli.

Condividi se ti Piace

SERIE D: BATTUTA D’ARRESTO A CASCIAVOLA

Pallavolo Casciavola – Guest Care Rosignano 3 – 0 parziali 27/25 – 25/20 – 25/22

La nostra serie D perde l’intera posta in palio a casa della Pallavolo Casciavola che, meritatamente, vince la partita. Da parte nostra, la brutta copia della squadra che siamo abituati a vedere in campo; troppi gli errori commessi, poca incisività in attacco ad eccezione di Maggini. Per quanto riguarda l’andamento dei set, nel primo Guest Care ha messo la testa avanti sul 10/13, 14/16, 23/24 ma il finale è per Casciavola. Nel secondo l’andamento è stato punto a punto fino all’11 pari poi Casciavola è scappata via e nel terzo, dopo aver subito un break in apertura, Casciavola vola 13/8 ma su un buon turno di servizio di Caporali la nostra squadra mette testa avanti 13/14 ma è solo un fuoco di paglia. Complimenti alle nostre avversarie che hanno dimostrato di aver più voglia di vincere. Per quanto riguarda le la nostra squadra, resettare subito e prepararsi per sabato prossimo; al Palabalestri arriva la capolista.

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Caporali, Maggini, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli.

Condividi se ti Piace

SERIE D: GUEST CARE INIZIA BENE IL GIRONE DI RITORNO

Guest Care Volley Sei Rose Rosignano – Pallavolo Grosseto 3 – 0 parziali 25/17 – 25/18 – 25/15

Guest Care vince la prima partita del girone di ritorno tra le mura amiche ai danni della Pallavolo Grosseto, fanalino di coda.

A disposizione di coach Bacci, la squadra al completo; è rientrata infatti giovedì dall’infermeria Di Lella ferma da più di un mese per un infortunio anche se, per prudenza, non è stata fatta entrare in campo.

In partenza formazione tipo con Caporali opposta a Fusano, Filipponi e Corsini a banda, Bonsignori e Maggini al centro con Pintimalli e Trotta ad alternarsi nel ruolo di libero di ricezione e di difesa. La partita ha permesso a coach Bacci di far ruotare tutte le atlete a disposizione dando spazio a chi fino ad ora non ha avuto molte occasioni di giocare. La risposta è stata molto positiva da parte di tutte e la partita è sempre stata in mano delle padrone di casa come si evince dai parziali.

Ottima la prestazione di Martina Menchi che, approdata quest’anno in prima squadra dalla seconda divisione, ha disputato un ottimo terzo set, facendo vedere la crescita nel gioco frutto del lavoro in palestra.

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Caporali, Maggini, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli.

Condividi se ti Piace

SERIE D: GUEST CARE INIZIA BENE IL NUOVO ANNO

Ospedalieri Volley – Guest Care volley Rosignano 0 – 3 parziali 20/25 – 20/25 – 18/25

Il girone di andata del campionato di serie D girone C chiude con una vittoria per la nostra squadra per 3 a 0 ai danni dell’Ospedalieri. Il bilancio di questa prima parte di campionato si chiude con 9 vittorie e 3 sconfitte di cui una al tiebreak. La classifica nella parte alta è corta, siamo al 5° posto a soli 5 punti dalla capolista.

Per quanto riguarda la partita, ricominciare dopo uno stop di 3 settimane non era facile e la nostra squadra ha faticato ad entrare in gioco, non ha espresso le proprie potenzialità ma è comunque riuscita a portare a casa il massimo risultato.

Prossima partita in casa con la Pallavolo Grosseto per la prima giornata del girone di ritorno.

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Caporali, Maggini, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli

Condividi se ti Piace

SERIE D: GUEST CARE BATTE IL MIGLIARINO E ANCHE L’INFLUENZA

Guest Care Volley Sei Rose – Migliarino 3 – 2 parziali 16/25 – 26/24 – 25/18 – 22/25 – 16/14

Una Guest Care in piena emergenza vince al tiebreak una partita iniziata male, mantenendo l’imbattibilità del campo nel girone d’andata del campionato.

Settimana da dimenticare per coach Bacci che ha dovuto fare a meno di mezza squadra per l’influenza, rinunciando, in settimana, anche ad un allenamento. Recuperate Bonsignori e Caporali giovedì, rientrate per la partita Corsini e Di Lella, mentre non ce l’ha fatta a rientrare capitan Fusano sostituita da Guelfi in regia alla sua prima partita da titolare che molto bene si è destreggiata. Per l’occasione è stata convocata la giovanissima Sofia Ciaccio, classe 2008, che ha fatto il suo debutto in prima squadra nel primo set.

In campo quindi, Guelfi con Caporali opposta, Filipponi (capitano) e Sardi a banda, Bonsignori e Maggini al centro con Trotta e Pintimalli liberi.

Da dimenticare tutto il primo set per le padrone di casa che accusano mentalmente la settimana complicata. Le ospiti fanno un po’ quello che vogliono in campo e conquistano agevolmente il set.

Nel secondo set le nostre bimbe si ritrovano e ribattono punto su punto le velleità del Migliarino, riuscendo a chiudere 26/24 pareggiando il conto dei set.

Nel terzo è la nostra squadra che conduce il gioco e sul turno di servizio di Caporali piazza un break di 6 punti (19/13) che rimane sostanzialmente invariato fino al 25/18.

Il quarto set va al Migliarino sul filo di lana col punteggio di 22/25 ed è di nuovo il tiebreak che decide l’incontro. Il Migliarino non molla ma le nostre bimbe non ci stanno a perdere; sul punteggio di 7/10 per le ospiti, un ottimo turno di battuta di Corsini porta la nostra squadra sul 13/10, il Migliarino recupera e impatta ma finisce 16/14 per il Rosignano con esplosione di gioia delle bimbe e di tutto il pubblico accorso sugli spalti a sostenere la nostra squadra.

Brave tutte per aver reagito con carattere dopo aver perso il 1° set accusando i postumi di una settimana difficilissima ma una menzione a parte va ad Emma Caporali che nel 2° e 3° set è stata letteralmente devastante.

Ora c’è la pausa Natalizia, il campionato riprende il 7 di gennaio per l’ultima partita del girone di andata e si gioca a casa dell’Ospedalieri.

Brave bimbe, avanti così!

Formazione: Filipponi, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Caporali, Maggini, Guerrieri, Ciaccio, Torrini, Menchi, Pintimalli.

Condividi se ti Piace

Serie D: trasferta amara a Filattiera

Pallavolo Orsaro – Guest Care Volley Rosignano 3 – 1 parziali 25/22 – 23/25 – 25/16 – 25/22

La nostra serie D torna a mani vuote dalla lunga trasferta di Filattiera dove trova una squadra molto ben organizzata, che conta tra le sue fila due centrali di categoria superiore e un servizio molto ficcante che hanno messo in forte difficoltà le nostre giovani atlete. Da parte nostra sono stati veramente tanti gli errori in battuta e tante le palle cadute a terra in maniera banale, cose che non ci si possono permettere al cospetto di squadre di questo livello. Nonostante tutto i set sono stati combattuti, tranne il terzo, Nel quarto Rosignano avanti di ben 6 punti (6/12), si fa raggiungere e superare nelle fasi finali che regalano set e partita alle padrone di casa.

La squadra è giovane, c’è da lavorare ma i margini ci sono tutti per proseguire bene in questo campionato.

Sabato prossimo si gioca in casa, arriva il Migliarino, squadra che ora ci precede in classifica e che sta facendo bene. Ci vorrà la migliore Guest Care per affrontarla e come sempre tutto il pubblico possibile a sostenere le nostre bimbe.

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Maggini, Caporali, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli.

Condividi se ti Piace

Serie D: Vittoria col Follonica

Guest Care Volley Rosignano – Pallavolo Follonica 3 – 2 parziali 25/18 – 20/25 – 25/19 – 17/25 – 15/7

Pubblico delle grandi occasioni ieri sera al pala Balestri per la partita della nostra serie D targata Guest Care che ha ospitato la Pallavolo Follonica, squadra che fino a sabato scorso non aveva ancora perso. Partita quindi da prendere con le molle, sulla carta complicata, contro una squadra che ci precede in classifica, formata da atlete di esperienza.

Coach Bacci ha schierato in campo la formazione tipo con Fusano/Caporali sulla diagonale, Filipponi/Corsini a banda, Maggini/Bonsignori al centro con Pintimalli e Trotta ad alternarsi nel ruolo di libero. Il primo set è stato in parità solo per i primi punti, poi il Rosignano ha piazzato un break di 6 punti, 13/7, che è praticamente rimasto invariato fino al 25/18 finale.

Nel secondo set sono state le maremmane a portarsi avanti nel punteggio, 10/15 riuscendo poi a chiudere il set 20/25.

Nel terzo le nostre partono subito bene, si mantengono sempre avanti di qualche punto, cosa che ha permesso di giocare in scioltezza e chiudere 25/19, portando il conto dei set 2 a 1.

A parti inverse il quarto set in cui è al Follonica che riesce tutto, chiude 17/25 e impatta i set.

E’ stato quindi il tiebreak a decidere l’incontro, tiebreak che è stato letteralmente dominato dalle nostre bimbe con il palazzetto che esplodeva ad ogni punto. Dalla nostra parte di campo non cadeva più nulla, le nostre bocche di fuoco, Filipponi e Caporali hanno messo giù punti pesantissimi con Corsini che ha completato l’opera al servizio portando alla vittoria la nostra squadra (15/7) in un tripudio generale.

Bravissime bimbe!

Sabato ci aspetta un’altra battaglia in quel di Filattiera. Forza bimbe, avanti così!

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Maggini, Caporali, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli

Condividi se ti Piace

SERIE D: Guest Care soffre ma vince a Livorno

Volley Livorno – Guest Care Sei Rose Rosignano 2 – 3 parziali 25/17 – 25/19 – 24/26 – 26/28 – 9/15

Vittoria sudata in quel di Livorno per la nostra prima squadra che decisamente sottotono perde malamente i primi due parziali, vince ai vantaggi il 3° e il 4° per poi dilagare nel quinto portando a casa due punti insperati per come si era messa la partita considerando che nel terzo set le labroniche si sono trovate a palla match che hanno sprecato, permettendo alle nostre di impattare e di vincerlo. Stesso copione nel quarto in cui le nostre bimbe sul 24/21 sono riuscite a rimontare 24/24, poi nuovamente palla match per il Volley Livorno sul 26/25, ma un breach di 3 punti del Rosignano pareggia il conto dei set. Il tiebreak invece è sempre stato saldamente in mano alla nostra squadra che ha finalmente lasciato andare il braccio e ha cambiato campo sul 3/8 e chiudendo poi 9/15.

Da segnalare la bella prestazione di Menchi, entrata a metà del quarto set rilevando Caporali, che ha dato un bel contributo alla squadra nel capovolgere l’andamento del set, tanto che è stata confermata da coach Bacci anche nel quinto. Bene anche la prova di Di Lella entrata nel secondo set al post di Corsini. Molto bene Maggini dal centro.

Prossima partita in casa mercoledì 7 Dicembre ore 21,00 con la Pallavolo Follonica che ci precede di due punti in classifica.

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Caporali, Maggini, Guerrieri, Vagelli, Menchi, Pintimalli.

Condividi se ti Piace

Serie D: GUEST CARE torna con un punto da Viareggio

Jenco Volley Viareggio – Guest Care Volley Rosignano 3 – 2 parziali 24/26 – 21/25 – 25/23 – 25/11 – 15/6

La Guest Care riesce a strappare un punto alla forte squadra della Jenco Volley, ma per come sono finiti i primi due set si poteva sperare in qualcosa di più. Invece perso il terzo set, dove anche l’arbitro ci ha messo del suo, la Guest Care ha praticamente smesso di giocare lasciando la strada spianata alle padrone di casa che hanno vinto per 3 a 2.

Rientrata in settimana Di Lella e recuperate giusto per la partita Fusano e Pintimalli, la Guest Care scende in campo con Caporali opposta a Fusano, Filipponi e Corsini a banda, Bonsignori e Maggini al centro con Trotta libero.

Il primo set inizia con le nostre che vanno subito sotto 7/2 ma che pian piano recuperano e impattano a 12, da lì è un punto a punto fino al 24 pari quando Caporali con un attacco e un ace chiude il set a nostro favore.

Il secondo set parte meglio per la nostra compagine che piazza subito un break di 5 punti; questa volta è Viareggio che recupera fino al 13 pari, ma Rosignano macina punti e non permette più alla Jenco di avvicinarsi chiudendo il set 21/25.

Nel terzo set il Rosignano parte nuovamente sotto nel punteggio, recupera sul 6 pari, va di nuovo sotto 17/12 e ancora una volta recupera e impatta a 21 e a 23. perdendo poi il set.

Il nervosismo dalla nostra parte di campo ha permesso alle padrone di casa nel quarto e quinto set di dilagare e vincere la partita.

Bisogna prendere quello che di buono c’è stato e cioè tre set giocati tenendo testa a una squadra d’esperienza bene attrezzata e un punto da aggiungere alla classifica.

Formazione: Fusano, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filiponi, Caporali, Maggini, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli

Condividi se ti Piace

Serie D: Guest Care travolge il Calci

Guest Care Volley Sei Rose – Facile Salire Calci 3 – 0 parzali 25/20 – 25/10 – 25/18

Il Pala Balestri si conferma ostico per le formazioni ospiti. La nostra giovane squadra vince agevolmente la partita contro una squadra con più esperienza con un risultato rotondo per la gioia del numeroso pubblico casalingo presente sugli spalti.

Ancora ferma ai box Di Lella e ferma anche Pintimalli per i postumi della scorsa partita, coach Bacci schiera la formazione tipo con Caporali opposta a Fusano, Filipponi e Corsini a banda, Bonsignori e Maggini al centro con Trotta libero.

Il primo set non è stato proprio esaltante in quanto entrambe le formazioni hanno fatto una sfilza di errori al servizio; da parte nostra sono stati dieci, ma, nonostante tutto, Rosignano riesce a piazzare un break di 4 punti con Filipponi in battuta che è praticamente rimasto inalterato fino al 25/20 finale.

Diverso invece l’andamento del secondo set in cui gli errori al servizio sono stati praticamente azzerati, al Rosignano riesce tutto molto bene e tra bellissime giocate, muri e un break con al servizio Corsini di dieci punti, Rosignano lascia le avversarie a 10.

Nella terza frazione c’è stata la reazione del Calci che ha tenuto fino a metà set, ma le nostre bocche di fuoco Corsini, Filipponi e Caporali sono salite in cattedra e insieme ai muri di Bonsignori e Maggini hanno chiuso il set 25/18 e la partita per 3 a 0; boato tra gli spalti e foto di rito.

Brave bimbe!

Formazione: Fusano, Di Lella, Sardi, Corsini, Trotta, Guelfi, Bonsignori, Filipponi, Caporali, Maggini, Guerrieri, Torrini, Menchi, Pintimalli.

Condividi se ti Piace
1 2 3 5