U16 Campionato Libertas: Vittoria in casa vs Volley Libertas Livorno

Si inaugura con una vittoria della nostra U16 questo inizio di campionato Libertas che ha visto giocare una partita emozionante in casa contro il Volley Libertas di Livorno.

Ottima la prestazione di gara del nostro sestetto che si è lasciato sfilare via solo il primo set, proprio all’ultimo, per un 22-25.

Allo scoccare del secondo set le nostre ragazze non si sono assolutamente fatte mancare d’animo e hanno immediatamente risposto con audacia e fermezza portandosi a casa un risultato attestato sul 25-20. Ottime le nostre azioni offensive e la nostra difesa.

Benissimo il terzo set dove si è assistito probabilmente alla migliore prestazione in campo della partita; grazie a buoni  attacchi e a dei bei servizi in battuta ben assestati verso le nostre avversarie, ci siamo portati a casa uno schiacciante 25-7 che non ha dato spazio di replica alle labroniche.

Quarto set vinto con pochissime difficoltà nonostante alcune nostre incertezze quasi alla fine dove le livornesi hanno cercato di approfittare tentando di sbaragliare le sorti di un risultato finale, quasi ormai scontato, grazie ad alcune battute ben messe a segno. Alla fine le nostre Sei Rose hanno comunque prevalso e guadagnato il set 25-22 che ha sancito un positivo risultato finale di 3-1.

Buona partenza quindi, con un’ottima grinta,  di questo campionato da parte della nostra U16 guidata dal tecnico Martinelli, che ci porta immediatamente in attivo in classifica.

La formazione: Donati G. , Dini V., Francalacci E., Passiatore E., Landucci E., Benvenuti C., Di Matteo M., Da Canto I., Niccolini M., Carugi A.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

U-16 Sconfitta in casa con Pallavolo Ospedalieri Pisa

U-16 Sconfitta in casa con Pallavolo Ospedalieri Pisa 0-3

(20-25, 5-25,22-25)

Nonostante la sconfitta, la gara contro la Pallavolo Ospedalieri non è stata in generale del tutto deludente, ma alla fine sono i numeri che decretano un risultato e quindi la prestazione non è stata sufficiente a sbaragliare la squadra pisana.

Probabilmente condizionate da un po’ di apprensione pre-partita data dalla  consapevolezza di scontrarsi con la capolista del campionato, certo è che avremmo potuto meglio gestire l’aspetto emotivo e concentrarci con più lucidità su diverse azioni che hanno dato luogo spesso a errori banali, insoliti e oramai appartenenti ad un passato remoto e non alla squadra che siamo abituati a vedere.

Il primo set si è tenuto quasi sempre con il vantaggio delle ragazze pisane con noi sempre a brevissima distanza di un punto o due e conclusosi poi sul 20-25.

Il secondo set, e qui si sono viste maggiori disattenzioni forse condizionate anche dal risultato del primo periodo di gioco, si è assistito a un più diffuso nervosismo che ha fatto calare lucidità e determinazione. A farne tesoro le pisane, guadagnandosi anche questo set e attestandosi su uno schiacciante 5-25.

Allo scoccare del terzo set dopo un breve briefing in panchina,  il nostro tecnico Onorati ha spronato le ragazze e, motivandole, le ha fatte rientrare in campo. Ed ecco che si è assistito all’aspetto più interessante della nostra squadra. Anche grazie a strategici cambi, il nostro sestetto ha mutato incredibilmente e sostanzialmente marcia imponendo prepotentemente il suo gioco più attento e positivo e mettendo quindi gli Ospedalieri più in crisi rispetto ai set precedenti. Tutto questo ha subito ed inevitabilmnte condizionato il punteggio a nostro vantaggio quando di tre ed a volte anche quattro punti per buona parte del set. E qui la nostra difesa ha giocato un ruolo chiave e determinante, stringendo efficientemente e serrando le coperture e senza lasciare cadere palle nelle retrovie della nostra porzione di campo.  Situazione che è perdurata fino ad una buona tre quarti di questo ultimo periodo di gioco, dove poi gli attacchi precisi e ben piazzati del sestetto pisano han fatto sì che ci raggiungessero solo proprio alla fine e decretando la loro vittoria sul 22-25.

Una partita molto emozionante alla fine questa contro le ragazze di Pisa. Come si sa ogni partita è unica ed una storia a sé stante e certamente questa contro la Pall. Ospedalieri ci sottolinea aspetti e offre spunti su cui lavorare prossimamente.

 

Le giocatrici di questo incontro: Boddi G., Carugi A., Costantini G., Guelfi R., La Russa F., Marianucci R., Sarri G., Sarti M., Tancredi N., Turini A.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

U16: Vittoria in casa vs Volley Piombino Arancio 3-0

U16: Vittoria in casa vs Volley Piombino Arancio 3-0
(25-23 / 25-15 / 25-14)

Buona prestazione delle nostre bimbe che oggi in casa ci hanno regalato la terza vittoria consecutiva.

Durante il primo set, concluso 25-23, abbiamo assistito ad un Piombino subito in vantaggio e, anche se la situazione è stata da noi immediatamente recuperata, il set ci ha tenuti col fiato sospeso fino all’ultimo. Le due squadre si sono inseguite sul punteggio procedendo gradualmente ed alternandosi sul vantaggio,  fra l’altro spesso a pari merito.

Stesso scenario iniziale come nel primo con una buona partenza delle nostre avversarie al sorgere del secondo set che ha visto in vantaggio subito il Piombino mostrando, però, una repentina inversione di tendenza e di reazione da parte del nostro sestetto che ha spiazzato le avversarie giocandosi bene tutte le occasioni e riportando in campo la giusta determinazione e concentrazione, attestando il risultato finale sul 25-15.

Le ragazze del Piombino hanno giocato una partita con una buona  determinazione. Nel terzo set (conclusosi 25-14), però, noi siamo riusciti ancora a prevalere grazie ad attacchi incisivi e portati bene a segno ed anche a diverse battute (a parte pochi trascurabili errori finiti oltre il fondo del campo) che hanno fatto breccia nella difesa avversaria.

E’ stata indubbiamente molto buona questa giornata che ha visto ancora in campo un positivo atteggiamento di squadra, determinando di riflesso la generale buona costruzione del gioco e delle azioni offensive.

La partita di oggi conclude la prima parte di andata di questo nostro campionato. Si fanno alla squadra e al loro tecnico i complimenti per il risultato di oggi augurando buon lavoro in settimana nel corso degli allenamenti per affrontare la sfida domenica prossima di nuovo in casa.

 

A disposizione del tecnico Marco Onorati per questo incontro:

Tancredi N., Sarti M., Sarri G., Passiatore E., Marianucci R., La Russa F., Guelfi R., Costantini G., Carugi A., Boddi G., Berni A.

 

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

U16: Sconfitta a Vicopisano in una partita molto combattuta.

Iniziata con circa un’ora di ritardo per il protrarsi di un precedente incontro U16 iniziato alle 9.30 (il nostro inizio era programmato alle 11.00), la nostra partita è stata affrontata con particolare determinazione e concentrazione da parte delle nostre ragazze.

Il primo set è stato intrapreso sin da subito con un costante e crescente ritmo e con un risultato che si è attestato sul 25-23. Abbiamo messo più volte in difficoltà le nostre avversarie e a più riprese la nostra ‘Sei Rose’ è stata in vantaggio.

Il secondo set, probabilmente il più combattuto da entrambe le squadre e forse il più spettacolare nel gioco, non a caso terminato sul 28-26, ci ha visto ancora molto spesso in vantaggio confermando ed attestando le nostre buone prestazioni già osservate durante il primo periodo della partita.

Quando ormai sul 2-0 si poteva forse facilmente credere che la partita poteva emotivamente già volgere verso un risultato finale più a favore delle ragazze della Ambra Cavallini Pontedera, intorno alla nostra panchina, fra le ragazze e il loro tecnico, si respirava ancora un’atmosfera determinata e la fermezza nel voler proseguire a fare bene. Nessun accenno a mollare. Ed infatti, poi, il terzo set, non a caso da noi vinto, ci ha visto attestare su un risultato di 22-25. Nella nostra difesa, negli attacchi, nelle costruzioni di gioco e nella partecipazione costruttiva nelle azioni si è vista una vera e propria armonia dei singoli ruoli in campo.

Il quarto set probabilmente già perchè un po’ provate dai primi tre giocati veramente a ritmi importanti e in più perché iniziato alle 13 circa (qui il ritardo dell’inizio partita ha probabilmente avuto maggiormente il suo peso) e terminato poi quasi alle 14, ha visto dominare le padrone di casa e concludere l’incontro quindi a loro favore.

Ottimo l’atteggiamento delle nostre che ha contraddistinto questo incontro fuori casa.

(Le giocatrici a disposizione del nostro allenatore Onorati M. in questo incontro: Marianucci R., Dini V., Benvenuti C., La Russa F., Boddi G., Guelfi R., Sarri G., Sarti M., Carugi A., Berni A.)

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

U16 esce sconfitta nella prima di campionato a Pisa

Pallavolo Ospedalieri Pisa /  Volley Sei Rose Rosignano 3-0 (25-12, 25-13, 25-14)
Entrambe le squadre si sono battute in maniera costante dall’inizio fino alla fine della partita. Non ci sono stati particolari cali di ritmo nel gioco e le nostre ragazze hanno dimostrato un atteggiamento coeso e positivo durante tutto l’incontro.

Nel corso della partita il centrale degli Ospedalieri ha fatto più volte la differenza portando a segno diversi punti cogliendoci un po’ di sorpresa in difesa. Ma se in primo momento le nostre ragazze hanno un po’ subìto, da metà del secondo set fino al termine del terzo hanno meglio controllato e difeso le azioni di attacco dell’avversario.

Nonostante il risultato finale, di questa prima partita in trasferta, si è comunque vista in campo una squadra presente e decisa.  A meno di un mese dall’inizio della preparazione atletica per questa nuova stagione (l’U16, ad eccezione di tutte le nostre squadre, è l’unica ad avere iniziato già un campionato), possiamo dire che non mancano le basi ed i presupposti per proseguire il buon lavoro finora fatto per ottenere buoni risultati.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

U16 – Colpaccio sfiorato in quel di Donoratico

DONORATICO – SEI ROSE BIANCA  (3-2)

Colpaccio sfiorato in quel di Donoratico dal volley Sei Rose che alla fine di una lunga partita esce sconfitto , con l’onore delle armi,  al quinto set.

Cambio tattico di Mr Gemmi , si passa da due palleggiatrici ad una con opposto di ruolo. Il primo set è giocato punto a  punto con buone combinazioni in attacco da parte delle ragazze bianco-blu, arriviamo ad un passo dalla vittoria ma due errori consecutivi in battuta  pregiudicano il risultato, 25-27 per le avversarie.

Secondo set, come da copione di un film già visto quest’anno, calo psicologico e di attenzione il Donoratico vince facilmente.

Strigliata del Mister, rientriamo in campo concentrate e giochiamo a pallavolo,  set tiratissimo Rosignano se lo aggiudica per 25 -23.

Nel quarto sono le ragazze del Donoratico a subire la pressione, il sei rose comanda e si aggiudica un set mai in discussione anche se con qualche brivido nel finale.

Il tie –break inizia male, andiamo sotto 4-0 , poi il recupero grazie al servizio ed a una buona copertura del campo, giriamo 8-7 per noi con un grande muro in zona 2. Il cambio campo, però, è “fatale” al Sei Rose che sembra perdere i riferimenti sulla palla, la stanchezza e il braccino spostano il risultato finale a favore delle padroni di casa.

Come dirà il Mister nell’intervista di fine partita, “mettiamo in saccoccia questo punticino che male non fa“, forza bimbe!!!

I parziali: 25-27;11-25; 25-23;25-21;10-15

Formazione: Durante, Nocchi, Battini, Fruini, Bartelloni, Stefanini, Benassi, De Vita, Bacci, Ragusa.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Under 16 Bianca sconfitta dal Follonica in casa.

VOLLEY SEI ROSE ROSIGNANO BIANCA – PALLAVOLO FOLLONICA 1-3 (19/25 – 15/25 – 25/22 – 23/25)

Sconfitte 3 a 1 le ragazze di Mister Gemmi in casa contro un Follonica determinato.
Primi due set facili per le ospiti, le padroni di casa praticamente inistenti con troppi errori in ricezione e la mancanza del giusto atteggiamento in campo regalano alle avversarie due set facilissimi da vincere.
Nel terzo set , Mister Gemmi cambia le carte in campo ed ecco emergere un Rosignano più convinto, sbaglia poco e punto a punto porta a casa il terzo set 25 a 23.
Inizio di quarto set buono, tanto che il Rosignano  allunga le distanze, ma sul 21 a 19 troppi errori riportano le agguerrite del Follonica in vantaggio e il set si conclude 23 a 25.
Una partita che poteva andare diversamente se solo le nostre ragazze avessero avuto da subito il giusto atteggiamento in campo.
Mancano ancora tre partite ,
Forza ragazze tirate fuori la grinta!!!!

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

U16: Volley Sei Rose Rosignano Bianca – Volley Sei Rose Rosignano Blu

Derby combattutissimo, quello di ieri sera, in casa Rosignano tra le ragazze dell’Under 16 che hanno dato vita ad una partita avvincente, equilibrata ed imprevedibile.

Ad aggiudicarselo dopo più di due ore di maratona volley sono state le atlete della compagine “bianca” di Mr Gemmi.

Primi due set a favore di Rosignano “blu” dell’agguerrita Elena che, con una Spadoni incisiva in attacco e grazie a qualche errore di troppo in ricezione delle avversarie, mette una seria ipoteca sulla vittoria finale.

Nel terzo set la svolta , calo psicologico delle ragazze blu e illuminazione tattica di Bonitta-Gemmi che inventa un’inedita Battini centrale, Rosignano bianca pareggia i conti…. si va al quinto.

Ultimo e decisivo set, gioco di nervi!!!  Ad averli più saldi sono le ragazze del 2001 che prevalgono per 15-10 vincendo il loro primo  incontro di stagione.

I parziali (bianca – blu) : 21-25; 23-25; 25-19;25-22; 15-10

Foto di gruppo delle due U16

Foto di gruppo delle due U16

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •