SERIE C: TROPPI ERRORI PER LA PALESTRA AZZURRA CHE PERDE 3 A 1 CON IL GROSSETO

Volley Sei Rose Rosignano – Grosseto   1 – 3  parziali 25/17 – 16/25 – 25/27 – 22/25

Partita che poteva e doveva essere fondamentale in ottica salvezza quella disputata sabato al Palazzetto Balestri che invece ha riservato un risvolto amaro dopo un inizio gara spumeggiante.

Per quanto riguarda l’infermeria,  recuperata Fusano, ma ancora ferma Castellano, utilizzata comunque per la partita ma nettamente in difficoltà. Ferma ancora Colosimo.

Primo set tutto di marca bianco/blu con l’inizio in battuta di Fusano che mette seriamente in difficoltà la ricezione avversaria portando il Rosignano sul 9 a 0. Da lì le squadre iniziano a giocare entrambe in sostanziale parità ma il solco scavato dalle padrone di casa è incolmabile per le grossetane e il set finisce 25/17.

Secondo set con le maremmane che si fanno più incisive, il Rosignano tiene bene fino a 11/9, poi iniziano a subire in ricezione e anche in attacco; coach Gemmi fa entrare forze fresche dalla panchina con Beltrando al posto di Pintimalli, Giusti per Sicurani e Santini per Castellano che chiede di lasciare il campo. Rosignano continua a subire e finisce 16/25.

Il terzo set non comincia nel migliore dei modi. Rosignano è sotto 0/4, ma recupera lo strappo e le squadre in campo procedono di pari passo nel punteggio. Sul 24/23 il Rosignano, con la possibilità di chiudere il set a proprio favore, manda out l’attacco permettendo al Grosseto di pareggiare e vincere il set 25/27.

Quarto set con nuovamente Rosignano avanti fino 11/8, dopo di che lascia spazio al Grosseto di impattare e portarsi avanti di quei punti che bastano a chiudere il set 22/25 e vincere la partita 3 a 1.

Partita incolore per la nostra squadra che in casa ultimamente ha sempre offerto buone prestazioni. Troppe sono le volte che viene sprecata l’occasione per chiudere i set a nostro favore permettendo alle avversarie di ribaltare il risultato. Troppi sono stati gli errori commessi in questa partita in cui era fondamentale fare punti. Ora c’è lo stop di una settimana per Pasqua e il campionato riprende  per noi domenica 8 in quel di Prato per quello che possiamo definire scontro salvezza. C’è da augurarsi che la pausa serva per recuperare appieno Castellano e Colosimo in modo da presentarsi a questo delicato appuntamento a formazione completa.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •