SERIE C: PALESTRA AZZURRA VINCE AL TIE-BREAK

Volley Sei Rose Rosignano – Lucchese  3 – 2 parziali 21/25 – 27/25 – 25/21 – 25/27 – 15/11

Tie-break vincente per la Palestra Azzurra che in casa guadagna altri due punti importanti in chiave salvezza. Non si può dire che sia stata una bella partita, ma alla fine il risultato è quello che conta e considerato come è iniziato l’incontro, farcito di errori al servizio, va bene così.

Con Pintimalli recuperata all’ultimo minuto per un disturbo fisico, il Rosignano è sceso in campo con Fusano/Bonciani sulla diagonale, Castellano/Pintimalli a banda, Sicurani/Giusti al centro e Pardini libero. Primo set da incubo con il Rosignano sempre a rincorrere nel punteggio le avversarie, che grazie ad una serie innumerevole di errori in battuta delle padrone di casa, vincono 21/25.

Secondo set più equilibrato, con meno errori ma sempre in difficoltà a mettere palla in terra per muro e difesa avversarie molto solidi. Il punteggio finale arride al Rosignano che incamera il set per 27/25.

Inizio di terzo set con Lucchese avanti di qualche punto, Rosignano impatta a 11 e da lì passa a condurre nel punteggio e poi a chiudere 25/21.

Quarto set nuovamente in sostanziale parità  fino alla fine, ma per qualche errore di troppo da parte delle padrone di casa se lo aggiudicano le lucchesi.

Con gli animi non proprio tranquilli per dubbie decisioni arbitrali, screzi sotto rete e l’intervento del 118 per un malore sugli spalti si va al tie-break che però vede il Rosignano prendere subito il largo, girare campo sul 8/4 e chiudere poi 15/11 con un bell’attacco di Bonciani.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •