SERIE C: NIENTE PUNTI A MONTELUPO

Savino del Bene – Volley Sei Rose Rosignano  3 – 0 parziali 25/10 – 25/21 – 26/24

La sfortuna perseguita il Rosignano che, dopo l’infortunio della settimana scorsa della palleggiatrice Colosimo che rimarrà lontano dal campo per almeno un mese, deve rinunciare alla partita di sabato anche al capitano Fusano, palleggiatrice titolare, a causa di una forte tonsillite che non le ha permesso neanche di essere in panchina a sostenere le compagne.

La regia viene quindi affidata alla palleggiatrice Sammuri e all’ultimo minuto, prima della partenza, viene convocata Alice Bruni, già con la 1^ squadra per tutta la passata stagione.

In campo quindi, per il primo set, Sammuri/Bonciani sulla diagonale, Castellano/Pintimalli a banda, Giusti/Gialluca al centro e Pardini libero.

La squadra parte contratta, viene subito aggredita dal Montelupo e in un attimo si trova 13/5; le nostre non reagiscono e le padroni di casa hanno vita facile. Finisce 25/10

Nel secondo set coach Gemmi prova a mescolare le carte, entra Bruni al posto di Sammuri e Sicurani al posto di Giusti. La partenza è migliore di quella del primo set, ma il Rosignano insegue sempre il Montelupo nel punteggio e finisce 25/21.

Formazione confermata nel terzo set che vede il Rosignano un po’ più in palla; per tutto il set rimane avanti di qualche punto fino al 22/24 quando 2 errori in ricezione e 1 in difesa del Rosignano ribaltano il risultato in favore del Montelupo che chiude 26/24, gettando di fatto al vento la possibilità di giocare un altro set.

Peccato! Questa partita era l’occasione per il Rosignano di fare punti in ottica salvezza e invece il destino di ha messo una mano. Comunque sia, sempre troppi sono gli errori in battuta che non permettono mai di capitalizzare quello che di buono viene fatto. Anche in ricezione si può e si deve fare meglio; lo stesso dicasi per la difesa.

Dopo due trasferte la prossima partita si gioca in casa contro l’Oasi, candidata al salto diretto di categoria e quindi sulla carta complicata. Per l’occasione bisogna tirare fuori tutta la grinta possibile.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Bruni, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C : LA PALESTRA AZZURRA PERDE, MA A TESTA ALTA

Dream Volley – Volley Sei Rose  3 – 1  (25/23 – 25/22 – 18/25 – 25/23)

Non passa il mal di trasferta per il Rosignano che torna da Pisa a mani vuote ma disputando una bella partita e lottando alla pari con il forte Dream.

Rosignano ha dominato per lunghi tratti il gioco in terra pisana, accumulando anche dei notevoli vantaggi nel punteggio, subendo poi il ritorno delle padroni di casa soprattutto nel secondo e quarto parziale.

Peccato perchè per come è andata la partita ogni risultato era possibile e sinceramente il 3 a 1 finale sta stretto alla nostra squadra.

L’approccio alla gara è stato quello giusto e anche nel 4° set in cui la partenza non è stata delle migliori con un immediato 5-1 per le padroni di casa, la squadra ha ricucito e addirittura è passata in vantaggio mantenendolo fino alla fine quando è stata raggiunta sul 22 pari, per poi perdere 25/23.

Stessa cosa è successa nel 2° set in cui è stato il Rosignano a dettare il gioco fino all’11/18, poi per il Dream è andata al servizio la Crecchi che ha creato scompiglio nella nostra ricezione fino ad impattare, da lì un testa a testa fino al 25/22.

Terzo set nuovamente Rosignano sempre avanti di parecchi punti e vinto in scioltezza a 18.

Purtroppo sull’esito della gara ha pesato e non poco l’arbitraggio, che ci ha penalizzato a ripetizione e quando i set sono persi di misura, anche un solo errore arbitrale fa la differenza.

Sicuramente c’è ancora da migliorare per cercare di non fare cadere alcuni palloni in fase difensiva ma la strada è quella giusta per togliersi dalla zona calda della retrocessione.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: BELLA VITTORIA IN CASA CONTRO IL RIOTORTO

Volley Sei Rose – Pallavolo Riotorto  3 – 0 parziali  26/24 – 25/20 – 25/18

Un Rosignano tutto grinta e cuore vince in casa 3 a 0 con la Pallavolo Riotorto e smuove la classifica ferma da ormai troppo tempo. Una partita nella quale si è vista la voglia di combattere su tutti i palloni difendendo e attaccando, in cui ognuna delle nostre bimbe ha dato il suo contributo alla vittoria finale: Castellano con i suoi colpi d’esperienza, Bonciani di potenza, Pintimalli con i pallonetti, Sicurani e Giusti non dando riferimenti alle avversarie, Fusano servendo al meglio le attaccanti e Pardini ricevendo e difendendo, con il resto della squadra che dalla panchina  ha sostenuto incessantemente le compagne in campo. Anche il pubblico ha fatto la sua parte incitando  sempre le proprie beniamine.

Durante la partita molti sono stati gli scambi lunghi e avvincenti vinti quasi tutti dal Rosignano. Anche il muro ha funzionato a dovere regalando dei punti diretti e in difesa tutte hanno dato il massimo.

Passando allo svolgimento della partita nel 1° set le padroni di casa sono partite sotto tono e velocemente si sono trovate 6/12 a rincorrere il Riotorto, ma con pazienza sono riuscite a ricucire lo strappo, nel finale hanno subìto nuovamente un break e dopo il time-out chiamato da coach Gemmi  sul 19/22 hanno nuovamente impattato il punteggio. Finale di set non adatto ai deboli di cuore in cui è successo di tutto ma che alla fine il Rosignano è riuscito  ad aggiudicarsi per 26/24.

Nel 2° set il Rosignano è stato sempre avanti di qualche punto, cosa che ha permesso di contenere anche un passaggio a vuoto fino a vincere per 25/20.

Nel 3° set al Rosignano è riuscito tutto fino al 10/3 per poi subire il ritorno del Riotorto  che si è rifatto sotto nel punteggio, ma le padroni di casa non hanno mollato e riordinate le idee sono tornate a difendere, murare e attaccare. Il finale è stato un monologo del Rosignano che con il punteggio di 25/18 ha chiuso set e partita.

Risultato che oltre a far guadagnare 3 punti preziosi per la classifica serve al morale per affrontare i prossimi difficili due incontri fuori casa.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

 

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: ROSIGNANO CHIUDE CON UNA SCONFITTA IL GIRONE DI ANDATA.

Sei Rose Rosignano – Volley Livorno  0 – 3 parziali 21/25 – 22/25 – 19/25

Perde il Rosignano in casa contro il Volley Livorno, probabilmente la squadra più in forma di tutto il girone in questo momento. Rosignano non ha però demeritato, ha lottato fino in fondo ma ha dovuto cedere ad una squadra più organizzata.

Qualcosa in più poteva essere fatto soprattutto nel primo set, dove i nove servizi sbagliati hanno agevolato notevolmente le avversarie che non hanno certo bisogno di regali. I primi due set persi rispettivamente a 21 e 22 sono stati giocati sostanzialmente alla pari fino circa a metà dei set, poi il Livorno ha piazzato i break decisivi.

Nel terzo set il Rosignano si è trovato subito ad inseguire nel punteggio le avversarie, accusando problemi in ricezione, ma ha reagito e ha impattato il punteggio a 16, salvo poi subire nuovamente in ricezione che insieme a qualche errore di troppo anche in difesa ha lasciato la strada libera al Livorno di conquistare il set a 19 e l’intera posta in palio.

Il campionato riprende tra due settimane con l’inizio del girone di ritorno. Bisogna lavorare sodo in palestra per farsi trovare pronte a lottare.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: LA PALESTRA AZZURRA TORNA A MANI VUOTE DA CASCINA

Pallavolo Cascina – Volley Sei Rose Rosignano  3 – 1 parziali 25/17 – 19/25 – 25/15 – 25/15

Non passa il mal di trasferta alla nostra prima squadra che perde a Cascina 3 a 1 dopo avere impattato il 1° set. Davanti ad un Cascina più agguerrito e organizzato Rosignano non riesce a trovare continuità di gioco, soffre molto in ricezione e sbaglia anche in attacco.

1° set in sostanziale parità fino metà set, poi un break al servizio del Cascina porta le avversarie a condurre 19/13 e successivamente ad amministrare il vantaggio fino al 25/17.

Nel 2° set Rosignano un po’ più in palla tiene testa al Cascina e sul 19 pari piazza la zampata con Castellano in attacco e chiude 25/19.

Rinfrancate dal pareggio dei set partono bene le nostre bimbe nel terzo set portandosi subito sul 3 a 0, ma Cascina non sta a guardare e tra muri, attacchi ed ace scappa via con le nostre atlete che sono molto in difficoltà, soprattutto in ricezione. Coach Gemmi tenta di cambiare l’inerzia del set inserendo Santini per Bonciani, Beltrando per Castellano e Pino per Pardini ma le nuove forze non riescono a fermare le avversarie che in scioltezza lasciano il Rosignano a 15.

Il 4° set è un po’ la fotocopia del terzo, con il Cascina a comandare il gioco, martellando al servizio un Rosignano che ormai è con la testa nello spogliatoio. Sul finale di set Colosimo rileva Fusano in regia.

Sugli spalti il numeroso pubblico giunto da Rosignano per sostenere la squadra non ha certo assistito ad un bello spettacolo. Al di là dei meriti delle avversarie, veramente troppi sono stati gli errori delle nostre atlete. Perdere sapendo di avere dato il massimo, è un conto, perdere senza vedere la voglia di combattere fino all’ultimo pallone, invece, non è bello per nessuno. Bisogna ricominciare a macinare gioco e prepararsi al meglio per la partita di sabato prossimo in casa.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: BELLA VITTORIA CON IL CAPANNOLI

Volley Sei Rose – Omf Capannoli  3 – 1 parziali 22/25 – 25/20 – 25/15 – 25/17

Nella 1^ gara del 2018 la befana ha fatto trovare nella calza 3 punti alla nostra prima squadra. Punti importanti sia per la classifica, ferma da un po’, che per il morale della squadra. Dall’inizio del campionato forse questa è stata la prima partita ad organico al completo dato che tra fratture, distorsioni e problemi fisici vari, l’infermeria era sempre piena.

Formazione di partenza con Fusano/Bonciani sulla diagonale, Castellano/Pintimalli a banda, Gialluca/Sicurani al centro e Pardini libero.

La partita inizia subito bene per la nostra squadra che si porta in vantaggio, poi a seguito di un errore banale si è innescata una serie di break da parte delle avversarie che prendono il sopravvento e  si aggiudicano il primo set 22/25.

Il secondo set è stato all’insegna dell’equilibrio fino al 20 pari quando per il Rosignano va al servizio Fusano che ci rimane fino alla conquista del set per 25/20 e che con una  doppietta di ace sul 23/20  toglie ogni velleità di rimonta alle avversarie.

Terzo e quarto set sono stati sempre in mano delle “bimbe” di coach Gemmi che hanno dominato in ogni reparto chiudendo rispettivamente a 15 e a 17.

Finalmente, dopo un periodo di digiuno, le nostre bimbe e il numeroso pubblico hanno potuto esultare per la vittoria. Bella prestazione corale della squadra tutta, comprese le bimbe che stasera non sono state utilizzate ma che hanno sostenuto da fondo campo le compagne dall’inizio alla fine della gara.

Nella distribuzione del gioco sono state servite tutte le attaccanti più o meno in egual misura e tutte hanno contribuito alla vittoria finale, così come hanno funzionato bene la ricezione e la difesa.

Brave e avanti così!

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lucchese Pallavolo – Volley Sei Rose Rosignano 3 – 1 (25-11 25-23 19-25 25-22)

Inaspettata sconfitta subita dalla squadra di Fabio Gemmi nel Palazzetto di Lucca, dove è stata incontrata la squadra composta prevalentemente da ragazze del 1996, con alcune giovani di supporto. Si diceva che la squadra locale stava progredendo, ma, nell’ambiente del Volley Rosignano c’era la speranza di riuscire a fare punti comunque. Invece, con la Castellano ormai da tempo a mezzo servizio per problemi di salute e con altre atlete non al massimo, è arrivata la sconfitta imprevista. Si partiva con la Castellano fuori, sostituita dalla giovane Beltrando (’99) che, in una precedente partita, aveva ben figurato e con il restante sestetto che aveva giocato nelle ultime partite (perdura l’assenza per un infortuni della centrale Sicurani e della Sammuri). Subito la squadra ospite si è trovata in netta difficoltà sulle ficcanti battute delle locali e si scavava subito un solco di punti. Gemmi provava a innestare la stessa Castellano, la Santini, la Colosimo e la Maggini ma la musica non cambiava fino a terminare il set a 25-11. Nel secondo set la musica cambiava ma non abbastanza per aggiudicarsi il set perso 25 a 23 con il rientro della Castellano avvenuto subito all’inizio secondo set nonostante le sue condizioni fisiche. Nel terzo set la Castellano stessa e la Bonciani conducevano la squadra ed il set era vinto per 25 a 19. Punto a punto il quarto set con l’arbitro intervenuto impropriamente sul 22 a 23 quando inventava il ventiquattresimo punto per le locali facendo anche innervosire le ospiti che cedevano per 25 a 22 il set e la partita. Ora si spera di recuperare tutte le infortunate ed acciaccate per ritornare a fare i punti necessari per la salvezza. La prossima partita in casa il 6 gennaio in casa con il Capannoli.

Le atlete a disposizione dell’allenatore Gemmi Fabio: Fusano (K), Bonciani, Colosimo,  Giusti, Gialluca, Beltrando, Castellano, Maggini, Pintimalli, Pardini, Pino, Santini  

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: Rosignano inciampa in casa col Prato

Volley Sei Rose – Prato  2 – 3 (26/24 – 25/21 – 25/27 – 23/25 – 12/15)

Bella partita offerta dalle due compagini, sabato, al Palabalestri, lottata in ogni singolo set, punto su punto, e finita 3 a 2 per le ospiti dopo che il Rosignano era avanti di 2 set a 0.

Formazione tipo per il Rosignano che parte con Fusano-Bonciani sulla diagonale, Castellano-Pintimalli a banda, Gialluca-Giusti al centro e Pardini libero. Il primo set è praticamente punto a punto fino al 24 pari con l’ultima zampata che è delle padroni di casa che chiudono 26-24.

Nel secondo set il Prato comincia a piazzare dei piccoli break fino a portarsi sul 16-19, qui arriva la reazione delle padrone di casa che ribaltano il risultato portandosi 21-20 amministrando il vantaggio e chiudendo il set 25/21.

Il terzo set è stato giocato fino in fondo in assoluta parità di punteggio e chiuso dal Prato 25/27.

Nel quarto set il Rosignano parte ingranando la quarta e in un attimo si porta sul 12/5, poi mentre per le padroni di casa si abbassa un po’ il livello d’attacco, il Prato cresce soprattutto in difesa e inizia la rimonta delle avversarie che, grazie anche a ben 3 svarioni arbitrali, permette al Prato di chiudere 23/25 e impattare i set.

Al quinto set si cambia campo sul 7/8 per Prato che sul finale allunga e chiude 12/15.

Sicuramente vista da fuori è stata una bella partita con scambi anche lunghi, una partita in cui nessuna atleta di è risparmiata, ma ciò non toglie che rimane un po’ di amarezza per come sono finiti il 3° e il 4° set.

Nonostante le mille difficoltà del momento con la lista dell’infermeria ancora lunga  è stata offerta una bella prestazione da parte delle nostre atlete.

Formazione: Santini, Beltrando, Fruini, Pintimalli, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, De Vita, Bonciani, Castellano, Pino.

Condividi se ti Piace
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: UN ROSIGNANO SPENTO CADE A GROSSETO.

Grosseto – Volley Sei Rose Rosignano
3-0 (25/17-25/15-25/18)
Torna a mani vuote la nostra squadra dalla trasferta grossetana giocando forse la peggior partita fino ad ora. Nella gelida palestra di Grosseto le nostre atlete non sono mai entrate in partita lasciando campo libero alle avversarie di fare il loro gioco. Remissivo anche l’atteggiamento in campo.
A nulla sono servite le sostituzioni operate da Gemmi nel tentativo di far cambiare l’andamento del mach. L’andamento di tutti e tre i set è sempre stato il solito con il Rosignano a inseguire le avversarie  nel punteggio.
Sicuramente da resettare e ripartire per affrontare la prossima partita in casa al meglio. 

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, Bonciani, Castellano, Colosimo, Pino, Maggini.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Serie C: La Palestra Azzurra si aggiudica il derby col Cecina

Volley Sei Rose – Volley Cecina
3 – 1 (19/25-25/17-25/22-25/19)
Davanti al pubblico delle grandi occasioni la nostra prima squadra, con Castellano in serata di grazia, sfodera una bella prestazione vincendo l’intera posta in palio. La tensione era palpabile da parte di entrambe le squadre come è giusto che sia nei derby. Partenza con Fusano-Bonciani sulla diagonale, Castellano-Pintimalli a banda, Giusti-Gialluca al centro e Pardini libero; unico cambio effettuato da coach Gemmi nel primo set è stato Santini per Bonciani. All’inizio della partita la nostra squadra è un po’ contratta e sbaglia molto al servizio ma conduce nel punteggio fino a quando il Cecina rimonta, supera e vince lasciando le padrone di casa a 19. Nel secondo set le cose si mettono subito diversamente per le nostre ragazze che via via si sciolgono e salgono in cattedra conducendo anche di 10 punti. Sul finale il Cecina recupera qualcosa ma Rosignano chiude 25/17. Il terzo set vede le ragazze di Gemmi subire il ritorno delle Cecinesi che si portano sul 10/15, ma le nostre non ci stanno e piazzano un break di 6 punti che le rimette in corsa. Da lì, è punto a punto fino alla zampata finale del Rosignano che chiude 25/22. Nel quarto set le nostre ragazze hanno sempre il pallino del gioco in mano amministrando bene il vantaggio fino alla chiusura di 25/19 vincendo set e partita.
Bella prestazione di tutte le ragazze con Castellano che ha infilato in lungo e in largo la difesa cecinese. Hanno saputo reagire quando si sono trovate sotto di un set e anche quando si sono trovate sotto nel punteggio nel terzo; non hanno mollato e hanno avuto la pazienza e la testa per riuscire a recuperare.
Un grazie doveroso a tutto il pubblico intervenuto a sostenere in modo caloroso le nostre “bimbe”. 

Formazione: Santini, Bertrando, Pintimalli, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, Bonciani, Castellano, Colosimo, Pino, Maggini.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 2 3 4