SERIE C: Rosignano inciampa in casa col Prato

Volley Sei Rose – Prato  2 – 3 (26/24 – 25/21 – 25/27 – 23/25 – 12/15)

Bella partita offerta dalle due compagini, sabato, al Palabalestri, lottata in ogni singolo set, punto su punto, e finita 3 a 2 per le ospiti dopo che il Rosignano era avanti di 2 set a 0.

Formazione tipo per il Rosignano che parte con Fusano-Bonciani sulla diagonale, Castellano-Pintimalli a banda, Gialluca-Giusti al centro e Pardini libero. Il primo set è praticamente punto a punto fino al 24 pari con l’ultima zampata che è delle padroni di casa che chiudono 26-24.

Nel secondo set il Prato comincia a piazzare dei piccoli break fino a portarsi sul 16-19, qui arriva la reazione delle padrone di casa che ribaltano il risultato portandosi 21-20 amministrando il vantaggio e chiudendo il set 25/21.

Il terzo set è stato giocato fino in fondo in assoluta parità di punteggio e chiuso dal Prato 25/27.

Nel quarto set il Rosignano parte ingranando la quarta e in un attimo si porta sul 12/5, poi mentre per le padroni di casa si abbassa un po’ il livello d’attacco, il Prato cresce soprattutto in difesa e inizia la rimonta delle avversarie che, grazie anche a ben 3 svarioni arbitrali, permette al Prato di chiudere 23/25 e impattare i set.

Al quinto set si cambia campo sul 7/8 per Prato che sul finale allunga e chiude 12/15.

Sicuramente vista da fuori è stata una bella partita con scambi anche lunghi, una partita in cui nessuna atleta di è risparmiata, ma ciò non toglie che rimane un po’ di amarezza per come sono finiti il 3° e il 4° set.

Nonostante le mille difficoltà del momento con la lista dell’infermeria ancora lunga  è stata offerta una bella prestazione da parte delle nostre atlete.

Formazione: Santini, Beltrando, Fruini, Pintimalli, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, De Vita, Bonciani, Castellano, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: UN ROSIGNANO SPENTO CADE A GROSSETO.

Grosseto – Volley Sei Rose Rosignano
3-0 (25/17-25/15-25/18)
Torna a mani vuote la nostra squadra dalla trasferta grossetana giocando forse la peggior partita fino ad ora. Nella gelida palestra di Grosseto le nostre atlete non sono mai entrate in partita lasciando campo libero alle avversarie di fare il loro gioco. Remissivo anche l’atteggiamento in campo.
A nulla sono servite le sostituzioni operate da Gemmi nel tentativo di far cambiare l’andamento del mach. L’andamento di tutti e tre i set è sempre stato il solito con il Rosignano a inseguire le avversarie  nel punteggio.
Sicuramente da resettare e ripartire per affrontare la prossima partita in casa al meglio. 

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, Bonciani, Castellano, Colosimo, Pino, Maggini.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Serie C: La Palestra Azzurra si aggiudica il derby col Cecina

Volley Sei Rose – Volley Cecina
3 – 1 (19/25-25/17-25/22-25/19)
Davanti al pubblico delle grandi occasioni la nostra prima squadra, con Castellano in serata di grazia, sfodera una bella prestazione vincendo l’intera posta in palio. La tensione era palpabile da parte di entrambe le squadre come è giusto che sia nei derby. Partenza con Fusano-Bonciani sulla diagonale, Castellano-Pintimalli a banda, Giusti-Gialluca al centro e Pardini libero; unico cambio effettuato da coach Gemmi nel primo set è stato Santini per Bonciani. All’inizio della partita la nostra squadra è un po’ contratta e sbaglia molto al servizio ma conduce nel punteggio fino a quando il Cecina rimonta, supera e vince lasciando le padrone di casa a 19. Nel secondo set le cose si mettono subito diversamente per le nostre ragazze che via via si sciolgono e salgono in cattedra conducendo anche di 10 punti. Sul finale il Cecina recupera qualcosa ma Rosignano chiude 25/17. Il terzo set vede le ragazze di Gemmi subire il ritorno delle Cecinesi che si portano sul 10/15, ma le nostre non ci stanno e piazzano un break di 6 punti che le rimette in corsa. Da lì, è punto a punto fino alla zampata finale del Rosignano che chiude 25/22. Nel quarto set le nostre ragazze hanno sempre il pallino del gioco in mano amministrando bene il vantaggio fino alla chiusura di 25/19 vincendo set e partita.
Bella prestazione di tutte le ragazze con Castellano che ha infilato in lungo e in largo la difesa cecinese. Hanno saputo reagire quando si sono trovate sotto di un set e anche quando si sono trovate sotto nel punteggio nel terzo; non hanno mollato e hanno avuto la pazienza e la testa per riuscire a recuperare.
Un grazie doveroso a tutto il pubblico intervenuto a sostenere in modo caloroso le nostre “bimbe”. 

Formazione: Santini, Bertrando, Pintimalli, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, Bonciani, Castellano, Colosimo, Pino, Maggini.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: ROSIGNANO TORNA A MANI VUOTE DA CAMAIORE

Discobolo – Volley Sei Rose
3 – 1 (25/11-25/17-25/27-25/18)
Un Rosignano in continua emergenza torna a mani vuote dall’incontro con il Discobolo dell’ex Lavorenti. In settimana altra frattura ad un dito a Sicurani e problemi fisici che non hanno permesso di allenarsi per Castellano e Pintimalli, comunque utilizzate in partita.
Formazione di partenza Fusano-Bonciani sulla diagonale, Castellano-Pintimalli a banda, Giusti-Gialluca al centro.
Nel primo set le padroni di casa partono a razzo, non sbagliano nulla mentre le nostre sono in difficoltà in tutti i reparti e l’epilogo è veloce 25/11. Nel corso del set Bentrando rileva Pintimalli e Colosimo sostituisce Fusano.
Secondo set rientra Fusano e viene confermata Beltrando ma più o meno l’andamento della partita è il solito e il set finisce 25/17.
Nel terzo set inizia un’altra partita con le bianco/blu che si fanno più offensive con Bonciani da posto 2. Il punteggio è di pari passo con il Rosignano che è sempre in vantaggio di un paio di punti grazie ad un buon turno in battuta di Beltrando, ma sul finale si fanno raggiungere e superare e si arriva a 24/22 per il Discobolo.
Ma Rosignano non molla e va a segno con un attacco 24/23, questa volta è il Discobolo ad attaccare ed esulta per aver chiuso il set ma l’arbitro fischia un’invasione ed è 24 pari. Quindi ancora 25/24 Discobolo e 25 pari con Castellano; cambio palla e al servizio và Fusano che con due ace chiude il set 25/27.
Il quarto che inizia sulla falsariga dei primi due, sul 10/5 torna al servizio Fusano che piazza un break di 8 punti e sorpasso 10/12, ma il Discobolo non ci sta e da lì in poi non sbaglia più nulla e finisce 25/18. Si sapeva che sarebbe stata dura ma la squadra non molla nonostante tutte le difficoltà del momento. Brave bimbe, brave lo stesso!

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Pardini, Fusano (K), Giusti, Gialluca, Pino, Bonciani, Castellano, Colosimo

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Serie C: Bella vittoria contro la Pallavolo Versilia

Volley Sei Rose – Pallavolo Versilia
3 – 0 parziali (25/17 – 26/24 – 25/9)
Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Bella la prestazione delle nostre bimbe che in casa vincono l’intero bottino a spese della Pallavolo Versilia.
Per la cronaca anche questa settimana coach Gemmi ha dovuto fare a meno oltre che di Sammuri (frattura dito della mano) anche di Pintimalli per un problema muscolare.
Formazione di partenza Fusano – Bonciani sulla diagonale, Castellano – Beltrando a banda, Sicurani – Gialluca al centro. Nel corso della partita Giusti ha rilevato Sicurani.
Nel primo set le ragazze di Gemmi partono bene e piano piano realizzano dei break che portano fino alla fine chiudendo 25/17.
Anche il secondo set inizia bene per le padrone di casa che si portano avanti di 5 punti, ma, su un punto oramai conquistato, l’arbitro decide per un suo errore di farlo ripetere e da quel momento le avversarie recuperano punto dopo punto, raggiungendo e superando le bianco/blu; da lì inizia un testa a testa fino al 24 pari, ma a quel punto va in battuta Fusano che con due ace chiude  il set e praticamente anche la partita in quanto il terzo set è  un monologo del Rosignano che lascia a 9 le avversarie e conquista così tre punti.
Brave bimbe!

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Pino, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: SCONFITTA CON ONORE CONTRO L’OASI

Oasi Viareggio – Volley Sei Rose
3 – 0 parziali (25/19 – 25/22 – 25/16)
Nonostante la sconfitta subita dalla nostra prima squadra ad opera della prima della classe, si è assistito ad una bella partita in cui le nostre atlete hanno tenuto testa per gran parte dell’incontro alle forti avversarie.
Gemmi ha dovuto fare a meno di Castellano fuori dai giochi per un problema fisico e di Sammuri che in allenamento si è procurata una frattura al dito di una mano. Formazione di partenza Fusano in regia con Bonciani opposta, Pintimalli e Santini a banda, Sicurani e Giusti al centro, libero Pardini.
Primo set in parità fino a 13 punti, poi pian piano le avversarie hanno guadagnato dei break che hanno portato fino alla fine chiudendo 25/19.
Ma le ragazze ci sono e partono bene nel secondo set che più di una volta le ha viste condurre di un paio di punti. Bene Gialluca entrata al posto di Sicurani per questa frazione. Ma le padrone di casa non ci stanno e sul finale di set passano avanti. Peccato che sul 24/22 l’arbitro non vede il tocco dell’Oasi su attacco di Pintimalli, azione che per altro è avvenuta sotto il suo seggiolone, e consegna il set alle avversarie.
Forse per la delusione di aver perso in quel modo il set, il terzo inizia con un filotto di battute dell’Oasi che crea scompiglio nella nostra ricezione e in un attimo ci troviamo 9-1. Coach Gemmi cambia le giocatrici: entra Beltrando per Santini, Colosimo prende il posto di Fusano e debutta Pino al posto di Pardini; praticamente ha ruotato tutte le giocatrici a disposizione. Sul 14/6 infortunio per la brava palleggiatrice avversaria che è dovuta uscire dal campo nel silenzio assoluto della palestra, per lei un in bocca al lupo.
La nostra squadra tiene bene, purtroppo il break iniziale è troppo grande e finisce 25/16.
Da segnalare l’ottima prestazione di Bonciani che è stata una vera spina nel fianco delle avversarie e l’atteggiamento della squadra, tutta, che si è vista sempre propositiva e combattente. Nel corso della partita ci sono stati anche scambi lunghi e avvincenti. L’unico appunto che si può fare è sul servizio, ancora poco ficcante e troppo falloso. Comunque la strada intrapresa è quella giusta.

Prossimo appuntamento sabato 11 novembre ore 18.00 in casa al Pala Balestri dove arriverà la Pallavolo Versilia, squadra che ha il nostro stesso punteggio. Forza Sei Rose!

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: VITTORIA DA 3 PUNTI IN CASA

Volley Sei Rose – Savino del Bene  3 – 0 parziali 25/19 – 25/15 – 25/15

Smuove la classifica la nostra prima squadra che in casa si impone sulla formazione ospite sfoderando una bella prestazione dominando l’incontro dall’inizio alla fine.

Solo all’inizio del 1° set partono meglio le ospiti che accumulano qualche punto di vantaggio prontamente recuperato.

Per questa partita coach Gemmi recupera Sicurani, fino ad ora ferma per un problema fisico, ma deve fare a meno di Beltrando a causa di una distorsione alla caviglia e di Gialluca reduce da una forma influenzale.

Passando ai set, le padroni di casa partono un po’ contratte, sbagliano molte, troppe battute e si trovano subito a dover recuperare dei punti. Ma le attaccanti fanno il loro, mettendo a terra palloni pesanti e lo strappo viene ricucito per poi passare avanti e chiudere 25/19.

Rotto il ghiaccio, secondo e terzo set sono state un monologo bianco/blu, anche se non sono mancati scambi molto lunghi con le giovani e promettenti atlete avversarie.

Entrambi i set sono finiti 25/15 e finalmente arrivano i primi 3 punti di questa stagione.

Formazione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: SCONFITTA IN CASA DALLA CORAZZATA DREAM

Volley Sei Rose Rosignano – Dream volley Pisa  0 – 3 (9/25 – 14/25 – 14/25)

La nostra prima squadra rimedia in casa un secco 3 a 0 dal Dream Volley Pisa, squadra retrocessa dalla B, ma con tutte le intenzioni di tornarci.

Troppa la differenza tra le due compagini in campo, che non ha mai permesso alle nostre atlete di entrare in partita: muro invalicabile e difesa sempre ben piazzata e pronta.

Soltanto all’inizio del secondo set sul punteggio di 1 a 7 c’è stata una reazione da parte delle padrone di casa che ha portato il punteggio sul 7 pari. Ma è stato un fuoco di paglia.

Poco c’è da dire sui singoli set. Ora c’è da archiviare in fretta la sconfitta e lavorare sodo in palestra per prepararci alla prossima partita. Bisogna cambiare atteggiamento in campo quando le cose non riescono e giocare comunque al massimo delle proprie possibilità, cosa che non è stata fatta sabato. Forza bimbe!

Atlete a disposizione: Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Fusano, Giusti, Gialluca, Bonciani, Sicurani, Castellano, Colosimo, Pino.

Prossima partita: sabato 28/10 ore 18.00 in casa con Savino del Bene, squadra composta tutta da U21.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C: SCONFITTA ALL’ESORDIO

Pallavolo Riotorto – Volley Sei Rose Rosignano  3 – 1 (25/12 – 22/25 – 25/19 – 25/21)

Esordio amaro per la nostra prima squadra che in quel di Riotorto perde non senza qualche rammarico.

Il primo set è iniziato con le due squadre che sono andate di pari passo fino al 10 pari. Poi il Riotorto ha piazzato un break di una decina di punti grazie al servizio che ha messo in seria difficoltà la nostra ricezione e ha chiuso in scioltezza 25/12.

Il secondo set è iniziato con delle difficoltà per la nostra squadra che si è trovata a dover rincorrere le avversarie di 6/7 punti, ma piano piano lo strappo è stato ricucito per poi passare avanti fino a vincere 22/25.

Nel terzo set invece è sempre il Riotorto che ha il pallino del gioco in mano. Il Rosignano sbaglia troppi servizi, cosa che non possiamo permetterci, fino al 25/19.

Il quarto set  è invece cominciato molto bene per il Volley Sei Rose che grazie ad un proficuo turno in battuta di Castellano ha portato il risultato sul 6/13. Ma il Riotorto è riuscito a rimettere le cose in pari e poi a condurre grazie ad un passaggio a vuoto della nostra squadra. E’ finito 25/21.

Prossima partita in casa il 21 ottobre ore 18.00 al Pala Balestri contro il Dream Volley, squadra retrocessa dalla B, molto quotata dagli addetti ai lavori. Forza bimbe!

Formazione: Fusano, Santini, Beltrando, Pintimalli, Sammuri, Pardini, Giusti, Gialluca, Bonciani, Castellano, Colosimo, Pino, Maggini.

 

 

 

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Serie C: vittoria contro il Grosseto nell’ultima partita casalinga

Palestra Azzurra Alpha Team/ Cg-mkt  Grosseto  3-2 (25-19 / 25-21 / 23-25 / 26-28 / 19-17)

Grosseto è decisamente terra “amara” per la squadra del Sei Rose: questo affermò la Società locale dopo la sconfitta netta per 3 a 0 in terra maremmana dove, praticamente, abbandonò i sogni per un suo possibile inserimento nei play off. Questa volta però la terra amara è stata Rosignano per il Grosseto che, con questa sconfitta, molto probabilmente, ha detto addio ai play off dove approda la giovane e sorprendente AMF Flora di Borgo a Buggiano.

Ultima partita casalinga, quella disputata sabato sera al Balestri, di fronte ad un pubblico locale che ha condotto, con il suo tifo, la squadra alla decima vittoria casalinga sulle tredici disputate. Partita combattuta fino all’ultimo…dopo il 2 a 0 iniziale per la Palestra Azzurra Alpha Team (parziali 25 a 19 e 25 a 21), il Grosseto rimontava e pareggiava i set per 2 a 2, dopo autentica battaglia con i set vinti sul filo di lana (il terzo set vinto dal Grosseto per 25 a 23 ed il quarto per 28 a 26). Lo stesso quinto ed ultimo set è stato incerto fino in fondo, con il Grosseto che conduceva quasi sempre ed il Rosignano che non si arrendeva e rimontava fino a vincere il set per 19 a 17 e la partita per 3 a 2, grazie alla volontà del gruppo condotto dalla forte Castellano.

Da segnalare, a fine gara, il saluto alla squadra da parte del pubblico e della Società, attraverso la consegna di una rosa ad ogni atleta fatta dal Presidente Panattoni. Sabato prossimo ultima partita ad Agliana.

Le atlete a disposizione dell’allenatore Orsolini: Fusano (cap), Beltrando, Bonciani, Castellano Filipponi, Maggini, Manetti, Panattoni F., Paolini, Pardini, Pintimalli, Crielesi.

Condividi se ti Piace
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 2 3